Le forze armate italiane potranno contare su una flotta del tutto rinnovata. Oggi, alla scuola Superiore di Polizia di Roma, sono state consegnate nuove vetture alla Polizia di Stato. FCA ha messo a disposizione un generoso numero di veicoli, che saranno dispiegati tra le fila di differenti reparti anticrimine. La consegna odierna è solo un capitolo nella lunga collaborazione tra il Gruppo FCA e la Polizia di Stato. I modelli in questione sono: Alfa Romeo Giulia Veloce e Giulietta e Jeep Renegade.

Due Alfa Romeo Giulia per la Polizia Stradale.

in foto: La Alfa Romeo Giulia Veloce con i colori della Polizia di Stato.

La flotta della Polizia Stradale da oggi potrà contare su due nuovi esemplari. La due Alfa Romeo Giulia Veloce saranno fornite in comodato d'uso e avranno un ruolo di staffetta ufficiale della Autorità Istituzionali. La berlina del biscione si veste ancora una volta dei colori delle forze armate italiane, dopo la Giulia Quadrifoglio dei Carabinieri, ora si passa allo schema blu/bianco della Polizia di Stato. Le due Giulia Veloce sono dotate del nuovo motore turbo benzina 2.0 litri da 280 CV abbinato alla trazione integrale Q4. La berlina risulta estremamente agile e l'elettronica di bordo riesce a preservare la dinamica di guida di una trazione posteriore e abbinarla alla precisione di una 4X4. La vettura è dotata inoltre di numerosi sistemi di sicurezza attiva, tra cui l'Autonomous Emergency Brake ed il Lane Departure Warning.

Arrivano anche Jeep Renegade e Alfa Romeo Giulietta.

Alfa Romeo Giulietta Jeep Renegade Polizia di Statoin foto: Le Alfa Romeo Giulietta e Jeep Renegade in forze alle Polizia di Stato.

Insieme alle due Giulia Veloce, il Capo della Polizia, Franco Gabrielli, ha ricevuto in consegna i primi esemplari di Jeep Renegade e Alfa Romeo Giulietta. Le vetture saranno affidate ad una flotta specifica dei Reparti di Prevenzione Crimine e ai Commissariati di Polizia. Le Jeep Renegade in forze alla Polizia di Stato montano un motore turbodiesel 2.0 MultiJet da 120 CV, con trazione integrale. Il SUV compatto italo-americano offre il giusto compromesso tra la guida off-road e la comodità urbana. Insieme alla Giulia, Alfa Romeo mette a disposizione anche una serie di Giulietta 1.6 MultiJet 120 CV.

Alfa Romeo e la Polizia, una storica collaborazione.

Alfa Romeo Giulietta 1977 Poliziain foto: La Alfa Romeo Giulietta in dotazione alla Polizia durante la fine degli anni '70.

L'introduzione di vetture a marchio Alfa Romeo non è evento particolarmente nuovo, anzi è parte di una lunga tradizione che da oltre 50 anni lega il biscione alla Polizia di Stato. Già nei primi anni '50 la Alfa Romeo 1900 T.I. vestiva i colori delle "Pantere". La lunga lista di vetture fornite alla Polizia di Stato può contare nomi leggendari come la Giulietta, la mitica Alfa Romeo Giulia 1600 e svariate coupé sportive. La lunga collaborazione si è protratta fino ai giorni nostri, culminando con la consegna delle nuove Giulia e Giulietta. Le ottime doti atletiche delle Alfa Romeo le hanno rese spesso protagoniste di numerosi film polizieschi creando un vero e proprio cult per le auto del biscione.