Se la parola d'ordine fosse "esagerare" allora a Crewe stanno seguendo alla lettera le regole. Bentley continua a proporre nuovi modelli spingendo la gamma verso un'opulenza che non fa mai male quando si entra nel segmento extra lusso. La berlina Flying Spur viene aggiornata con l'incredibile variante W12 S, la cui scheda tecnica mostra cifre fuori dalla norma. La nuova arrivata occupa l'apice del listino e sarà consegnata ai clienti entro fine 2016.

Look dark
Motore W12 migliorato
Foto

Look dark.

La variante W12 S riprende il tema "dark" della Bentley Flying Spur V8 S e lo arricchisce con dettagli esclusivi. Il grosso corpo vettura è ricco di finiture completamente in nero, a partire dalla massiccia griglia a copertura della calandra. I fari tondi ospitano le luci diurne a LED all'interno di una base interamente nera. Anche gli immensi cerchi in lega da 21 pollici sono disponibili con vernice nera. Il trattamento "dark" comprende anche le cornici dei finestrini, l'inserto sul paraurti posteriore ed il diffusore di coda.

Bentley FlyingSpur W12S

L'abitacolo è ricco di finiture specifiche ed il logo W12 S è impresso su differenti elementi, tra cui i poggiatesta anteriori. Il volante a tre razze Sport Plus e le palette del cambio zigrinate sono offerte di serie sulla W12 S, a differenza del resto della gamma che le prevede come optional. La dotazione viene arricchita col Touch Screen Remote, che permette di controllare la climatizzazione di bordo anche dai sedili posteriori e non manca la disponibilità dell'hotspot Wi-Fi.

Motore W12 migliorato.

Bentley Flying Spur W12S

Il titanico propulsore W12 montato sulla Bentley Flying Spur W12 S è stato notevolmente ottimizzato per fornire la massima potenza. Gli ingegneri di Crewe hanno rielaborato il motore 12 cilindri bi-turbo a 4 bancate fino ad ottenere una potenza massima di 635 CV. Il picco di coppia, pari a 820 Nm, è disponibile già ad un regime di 2.000 giri/minuto. La vettura viene dotata di trazione integrale, con ripartizione della coppia 40:60 che favorisce l'asse posteriore ed il divertimento alla guida. Il telaio prevede un setup specifico delle sospensioni con un assetto più efficace mentre l'impianto frenante monta dischi carboceramici con pinze tinte in rosso o nero. Nonostante la taglia XXL ed il peso di oltre 2 tonnellate, la Bentley Flying Spur W12 S sfrutta tutta la grinta del suo propulsore e riesce a scattare da 0 a 100 Km/h in 4.2 secondi. La velocità massima è di 325 Km/h, dato che la rende di fatto la Bentley 4 porte più veloce mai prodotta.