in foto: Fernando Alonso

Il presente dice Formula 1, con un Gran Premio di Spagna da correre con la McLaren sperando di essere finalmente protagonista, ma soprattutto 500 Miglia di Indianapolis, da disputare sempre con la casa di Woking, la vettura del team Andretti e la certezza di poter essere protagonista. Fernando Alonso è concentrato sui prossimi impegni, soprattutto quello a stelle e strisce che potrebbe farlo salire di nuovo alla ribalta dopo un paio di stagioni da dimenticare.

La nuova avventura nel campo della moda.

Il pilota spagnolo, però, nonostante l'addio al mondo delle corse pare essere ancora molto lontano, sta cominciando a progettare il futuro: l'ex pilota della Ferrari, infatti, ha deciso di investire nel mondo della moda e lanciare un proprio brand. La nuova linea si chiamerà Kimoa e sarà rivolta soprattutto ai giovani, sia uomini che donne. La linea di moda dell'asturiano si ispirerà all’estetica californiana, associando il suo nome a quello della città di Los Angeles. Abbigliamento e accessori saranno i prodotti commercializzati, inizialmente solo attraverso il canale online.

Un'idea, quella dello spagnolo, nata quasi per caso, come ha raccontato il pilota in una intervista a Motorsport.com: "Ero al ristorante con un paio di amici e alcuni investitori e stavamo discutendo della possibilità di creare qualcosa assieme. All'inizio il piano era di aprire un chiringuito a Barcellona o comunque un locale simile. Poi però siamo convenuti che doveva essere un’idea più grande. Magari un brand d’abbigliamento in linea con i nostri stili di vita. La progettazione è durata quasi due anni e un paio di mesi fa abbiamo cominciato con le vendite online" sono state le sue parole. Per ora le quattroruote rappresentano ancora una parte fondamentale della vita di Alonso, l'impresa alla 500 Miglia ha dato nuovi stimoli, ma il campione spagnolo ha già cominciato a tracciare la strada del futuro.