E' ancora una volta Lewis Hamilton a chiudere davanti a tutti con il tempo di 1:40.593: il britannico si prende l'ennesima pole dell carriera e avvicina ancora il record di Michael Schumacher, fermo a 68 e sempre più a portata del pilota della Mercedes, giunto a 66 in carriera. Un weekend particolare quello del numero 44: venerdì sembrava essere in difficoltà, ma quando la posta in palio si è alzata l'inglese ha sfoderato la prestazione vincente. Dietro di lui il compagno di squadra Valtteri Bottas che completa una prima fila tutta d'argento. Ad aprire la seconda fila c'è Kimi Raikkonen, che si piazza davanti al compagno di squadra Sebastian Vettel, solo 4° alla bandiera a scacchi. In terza fila trova spazio Max Verstappen mentre al suo fianco partirà la sorprendente Force India con Sergio Perez; dietro di loro l'altra rosa di Ocon e Lance Stroll mentre a chiudere la top ten ci sono Massa e Ricciardo, costretto a fermarsi in pista prima della fine causando la bandiera rossa.

in foto: Lewis Hamilton – Getty Images

Griglia di partenza

01 Lewis Hamilton Mercedes AMG 1:40.593
02  Valtteri Bottas Mercedes AMG
03 Kimi Raikkonen Ferrari
04 Sebastian Vettel Ferrari
05 Max Verstappen Red Bull Tag Heuer
06 Sergio Perez Force India Mercedes
07 Esteban Ocon Force India Mercedes
08 Lance Stroll Williams Mercedes
09 Felipe Massa Williams Mercedes
10 Daniel Ricciardo Red Bull Tag Heuer
11 Daniil Kvyat Toro Rosso Ferrari
12 Carlos Sainz Jr Toro Rosso Ferrari (-3 posizioni)
13 Kevin Magnussen Haas Ferrari
14 Nico Hulkenberg Renault F1
15 Pascal Wehrlein Sauber Ferrari
16 Fernando Alonso McLaren Honda (-40 posizioni)
17 Romain Grosjean Haas Ferrari
18 Marcus Ericsson Sauber Ferrari
19 Stoffel Vandoorne McLaren Honda (-30 posizioni)
20 Jolyon Palmer Renault F1

Q3 – Una sessione dominata dall'inizio alla fine da Lewis Hamilton: l'inglese si prende la pole position anche a Baku e precede il suo compagno di squadra Valtteri Bottas. Seconda fila tutta Ferrari con Raikkonen che precede Vettel.

Q2 – Sempre il britannico a dettare legge, ma risale Vettel: il tedesco è 3° a sei decimi dal leader e precede Verstappen, positivo con la sua Red Bull. Passo indietro per Raikkonen, 5° mentre torna ad insidiare il compagno di squadra Valtteri Bottas. Eliminati Wehrlein, Hulkenberg, Magnussen, Sainz e Kvyat.

Q1 – E' Lewis Hamilton il grande protagonista della prima parte di qualifiche: l'inglese fa segnare il miglior tempo e guarda tutti dall'alto. Dietro di lui Max Verstappen e Kimi Raikkonen, terzo. Sesto Sebastian Vettel, tornato in pista con una power unit vecchia dopo il problema accusato nell'ultima sessione di prove libere. Eliminati Palmer – che non ha preso parte alle qualifiche -, Vandoorne, Ericsson, Grosjean e Alonso.