Nelle prove libere era stato il più costante, si è confermato in qualifica: la prima pole position 2017 della Ferrari la firma Sebastian Vettel. Serviva una scossa, un guizzo ed è puntualmente arrivato sulla pista più complicata per la Rossa, almeno sulla carta: quello di Sochi era un vero e proprio fortino Mercedes, sempre vincente sul tracciato russo, ma il tedesco, grazie a un giro super, chiuso con il tempo di 1:33.194 è riuscito a mettersi tutte alle spalle portando il Cavallino davanti a tutti.

in foto: Sebastian Vettel – Getty Images

La giornata di grazie della Ferrari è completata da Kimi Raikkonen che completa una prima fila tutta Rossa. La Mercedes è dietro con Valtteri Bottas che non riesce ad andare oltre la terza posizione, ma si mette dietro il compagno di squadra Lewis Hamilton. Dietro di loro la lotta è tra Red Bull e la sorprendente Williams: Daniel Ricciardo è quinto davanti a Felipe Massa mentre Max Verstappen deve accontentarsi della settima posizione davanti a Nico Hulkenberg e le due Force India di Perez e Ocon.

Griglia di partenza
01 Sebastian Vettel Ferrari
02 Kimi Raikkonen Ferrari
03 Valtteri Bottas Mercedes AMG
04 Lewis Hamilton Mercedes AMG
05 Daniel Ricciardo Red Bull Tag Heuer
06 Felipe Massa Williams Mercedes
07 Max Verstappen Red Bull Tag Heuer
08 Nico Hulkenberg Renault F1
09 Sergio Perez Force India Mercedes
10 Esteban Ocon Force India Mercedes
11 Carlos Sainz Jr Toro Rosso Ferrari (-3 posizioni)
12 Lance Stroll Williams Mercedes
13 Daniil Kvyat Toro Rosso Ferrari
14 Kevin Magnussen Haas Ferrari
15 Fernando Alonso McLaren Honda
16 Jolyon Palmer Renault F1
17 Stoffel Vandoorne McLaren Honda (- 15 posizioni)
18 Pascal Wehrlein Sauber Ferrari
19 Romain Grosjean Haas Ferrari
20 Marcus Ericsson Sauber Ferrari

Q3 – Con un giro perfetto è Sebastian Vettel a mettersi tutti alle spalle, il tedesco partirà in pole position. Giornata a ricordare per la Rossa che si prende tutta la prima fila grazie a Raikkonen. Ricacciate indietro le Mercedes con Bottas che scatterà davanti a Lewis Hamilton.

Q2 – Sono sempre le Frecce d'argento a dettare legge con Valtteri Bottas, ma prende vita il duello finlandese: a tallonare il pilota della Mercedes, infatti, c'è Kimi Raikkonen bravo a precedere Lewis Hamilton e il compagno di squadra Sebastian Vettel. Esclusi Alonso, Magnussen, Kvyat, Stroll e Carlos Sainz Jr che dovrà retrocedere di 3 posizioni in seguito alla penalizzazione rimediata in Bahrain.

Q1 –  Tornano a ruggire le Mercedes con Valtteri Bottas a far segnare il miglior tempo e Lewis Hamilton a inseguirlo. A spiccare, però, sono ancora le Ferrari, uniche con gomma supersoft, che riescono a mettersi subito dietro alle Frecce d'argento grazie a Sebastian Vettel terzo e Kimi Raikkonen quarto. Incidenti per la Renault Jolyon Palmer e la Sauber di Pascal Wehrlein. Esclusi Ericsson, Grosjean, Wehrlein, Vandoorne – che dovrà scontare la penalizzazione – e Palmer.