in foto: Le due Mercedes – Getty Images

La Formula 1 ha riaperto i battenti, i primi due appuntamenti del 2017 hanno visto la battaglia tra Mercedes e Ferrari con Sebastian Vettel capace di mettersi tutti alle spalle nella gara inaugurale in Australia e Lewis Hamilton a replicare nell'ultima in Cina. Un duello, quello tra la Rossa e le Frecce d'argento che rivive anche attraverso i social network dove, però, spunta l'ombra della Red Bull, per il momento attardata in classifica, ma capace di strappare la piazza d'onore al Cavallino.

La più seguita è sempre la Mercedes.

E' la scuderia di Brackley a prendersi lo scettro di regina dei social network con oltre 11 milioni di fan. Il dominio della ultime tre stagioni è stato decisivo per la scuderia anglo-tedesca, capace di staccare la più diretta delle inseguitrici di oltre 4 milioni di fan. La seconda piazza, infatti, è occupata dalla Red Bull con 7 e più milioni di fan mentre per a completare il podio c'è la Ferrari, in netto recupero grazie alle imprese di Sebastian Vettel, che può contare su oltre 4 milioni di affezionati su Facebook.

Medaglia di legno per McLaren, ultima la Haas.

Ai piedi del podio c'è poi una nobile decaduta del circus, la McLaren che, nonostante gli scarsi risultati in pista, si difende con onore sui social network raggiungendo la rispettabile quota di 3,5 milioni di fan. Quinta piazza, invece, per la Renault che con il suo milione precede Force India e Williams. A chiudere questa speciale classifica ci sono Toro Rosso, Sauber e, in ultima posizione, Haas, scuderia che solo l'anno scorso si è affacciata nel mondo della Formula 1. Valori che rispecchiano quello che succede in pista: la stagione 2017 è appena iniziata, i team sono pronti a combattere, oltre che sui tracciati di tutto il mondo, anche sui social network dove la lotta al "like" può essere più dura di quella in pista.