in foto: Sebastian Vettel – Getty Images

Il circuito di Shanghai evoca, in tutti i tifosi della Ferrari, dolci ricordi: fu proprio in Cina, infatti, che Michael Schumacher conquistò la sua ultima vittoria, la numero 91, in Formula 1. Una rimonta incredibile quella del tedesco nel 2006 che, al volante della Rossa di Maranello, riuscì a riprendere Giancarlo Fisichella e Fernando Alonso scrivendo l'ennesima pagina della sua carriera da favola.

Un tedesco al volante del Cavallino non può che riportare alla mente l'epoca in cui Schumacher dominava: ne sa qualcosa Sebastian Vettel che, al suo arrivo a Maranello, ha dovuto fare i conti con il fantasma del Kaiser. Un rapporto, quello tra il sette volte campione del mondo e l'attuale pilota della Ferrari, molto stretto tanto che l'ex Red Bull ha mosso i primi passi nei kart proprio sulla pista di Schumacher per spiarlo spesso anche in pista, accompagnato dal padre, nel quartier generale di Fiorano. Adesso, a distanza di quasi 11 anni, il pilota della Rossa è pronto ad omaggiare il suo maestro proprio nella gara che lo vide tagliare il traguardo davanti a tutti per l'ultima volta.

L'omaggio al campione tedesco.

Domenica, infatti, come riportato dal Daily Express, Vettel scenderà in pista con una decorazione speciale, fatta da Jens Munster, colui che progettò il disegno del celebre casco rosso di Schumacher e che lo ha accompagnato per gran parte della carriera. Un gesto simbolico per ricordare l'impresa messa in atto dal campione in difficoltà dopo l'incidente sulle nevi di Meribel: il sogno del ferrarista è di replicare quanto fatto dal suo illustre predecessore, magari dedicandogli una vittoria che rilancerebbe ancora di più le speranze di titolo della Rossa. Non sarà facile soprattutto perché dall'altra parte ci sarà Lewis Hamilton, voglioso di rifarsi dopo la batosta subita in Australia e vero mattatore del circuito di Shanghai dove può vantare ben 4 affermazioni. Vettel proverà a replicare l'impresa di Schumacher, con la sua Gina vista a Melbourne, nulla appare impossibile.