in foto: I francobolli dedicati ai grandi della F1 – Foto Twitter

Quella che si correrà nel weekend del 9 giugno sarà l'edizione numero 50 del Gran Premio del Canada: la prima volta in cui le monoposto si sfidarono su questo tracciato, infatti, risale al 1957. Per festeggiare la ricorrenza il servizio postale del paese ha deciso di produrre una serie di cinque francobolli speciali per onorare alcuni tra i piloti leggendari che hanno vinto la corsa di Montreal.

La serie speciale è già disponibile online e tra i piloti scelti figurano nomi d'eccezione che hanno scritto la storia dellla Formula 1 come Jackie Stewart, Gilles Villeneuve, Ayrton Senna, Michael Schumacher e Lewis Hamilton: per loro un totale di 220 GP vinti  – di cui 17 in Canada, 7 solo da Schumacher – e 216 pole position, 399 podi e 16 titoli mondiali. Un vero e proprio omaggio a coloro che hanno fatto crescere, grazie alle loro gesta, la passione per i motori non solo in Canada, ma in tutto il mondo. A presentare il progetto canadese c'era proprio Jackie Stewart, insieme a Joanna Villeneuve, vedova di Gilles.

Il re è Michael Schumacher con 7 successi.

Cinque piloti che rappresentano ognuno una decade: due successi per il britannico trionfò nel 1971 e nel '72 mentre l'idolo di casa, il ferrarista Gilles Villeneuve riuscì a portare a casa l'edizione del 1978 andando a podio anche in quella del 1979 e del 1981. Due successi anche per Ayrton Senna mentre il re incontrastato del circuito canadese è senza Michael Schumacher, capace di alzare il trofeo riservato al vincitore per ben 7 volte – 1 con la Benetton e 6 con Ferarri -. A chiudere il pokerissimo c'è Lewis Hamilton, l'unico dei piloti presenti in attività che potrebbe incrementare il suo già ricco bottino e che ha un rapporto speciale con il circuito: la sua prima vittoria in Formula 1 arrivò proprio sulla pista canadese, nel 2007. Da allora altri 4 sono stati i successi per l'inglese pronto ad incrementare la quota già nel prossimo evento in programma.