Ansia, preoccupazione e invito a non mollare. Il mondo dei motori si stringe intorno a Nicky Hayden, il pilota della SBK, ex campione in MotoGp, travolto da un'auto sulla Strada Provinciale Riccione-Tavoleto mentre era in sella a una bicicletta, assieme a un gruppo di altri ciclisti. L'impatto è stato violento, come testimoniamo le foto del parabrezza sfondato e le notizie – gravissime – che arrivano sulle condizioni del centauro prima trasportato al Pronto Soccorso dell'ospedale "Infermi" di Rimini poi successivamente trasferito al "Bufalini" di Cesena nel Reparto di Neurochirurgia per il forte trauma cranico e addominale: lesioni scaturite dall'urto che ha sbalzato il 35enne americano dal veicolo, ritrovato accartocciato nel fosso al lato della strada.

Quanto accaduto ha scosso gli ex compagni di team, gli appassionati delle Moto, amici e avversari in pista. "Ti mando tutta la forza del mondo, Nicky! I miei pensieri sono con te". E' la frase scritta da Marc Marquez: il pilota iridato della Honda di MotoGp, ha voluto così testimoniare la propria vicinanza al campione rimasto coinvolto suo malgrado nell'incidente. "Tieni duro e non mollare", ha aggiunto Jorge Lorenzo. "Siamo tutti con te", è il post pubblicato sui social network dalla Ducati che s'è unita al coro di solidarietà in favore di Hayden. #GoNicky è l'hashtag sotto il quale si sono ritrovati e si ritrovano quanti, attraverso il tam tam della Rete, esprimono preoccupazione per lo stato di salute del pilota.

Molto toccanti anche le parole di Vincenzo Nibali, il campione di ciclismo che dal Giro d'Italia ha espresso rabbia per l'episodio. Circa un mese fa ha perso in circostanze molto simili un amico fedele, un compagno di squadra: Michele Scarponi, travolto da un autocarro a Filottrano mentre si allenava in sella alla propria bicicletta. "Minchia ma lo capite che siamo la parte più debole in strada! In gioco c'è la vita!! Forza #HaydenNicky", le parole del ciclista messinese. "Si può solo pregare per @NickyHayden. Forza campione!", è il pensiero di Marco Melandri.