La gamma ad alte prestazioni "N" del marchio coreano ha partorito la sua prima creatura: debutta ufficialmente la Hyundai i30 N. La piccola sportiva mette in mostra un look ispirato al modello di serie ma radicalmente modificato in differenti punti. La base meccanica è costituita dal motore 2.0 T-GDI abbinato ad un pacchetto da pista. Traendo esperienza dalla i30 Wrc, il Centro di Ricerca e Sviluppo Hyundai di Namyang ha lavorato in sinergia col Centro Prove Europeo Hyundai, piazzato strategicamente accanto al circuito del Nürburgring. La i30 N arriverà sul mercato italiano ad ottobre 2017.

Design aggressivo per la Hyundai i30 N.

Il look della Hyundai i30 N riprende alcuni stilemi dell'attuale famiglia: la zona anteriore è dominata dalla calandra "Cascading Grille" e le linee spinte verso il basso richiamano il concetto del flusso di acciaio fuso quando viene versato. La carrozzeria è tinta nell'esclusivo Performance Blue, il colore che caratterizza le auto firmate Hyundai Motorsport. Il paraurti anteriore è più ampio rispetto al modello di serie e presenta differenti finiture in rosso. La zona posteriore mette in bella vista lo spoiler con luce di stop triangolare integrata. L'impianto di scarico a doppio terminale ha una valvola bypass per migliorare il sound. L'abitacolo ospita piloti e passeggeri su sedili sportivi e la strumentazione sfrutta anche lo schermo centrale da 8 pollici per visualizzare informazioni aggiuntive.

Il motore della Hyundai i30 N.

in foto: Hyundai i30 N.

Il cuore della Hyundai i30 N è un potente motore 2.0 T-GDI. Il quattro cilindri turbo benzina è stato notevolmente elaborato e debutta con due step di potenza: il primo da 250 CV ed il secondo da 275 CV e riservato a chi sceglie il Performance Pack. Il cambio è un manuale a sei rapporti abbinato alla tecnologia Rev Matching: un sistema che regola i giri motore quando si scala marcia per garantire cambiate più fluide e dirette. Il volante integra il selettore di guida che offre la scelta tra 5 programmi di marcia: Eco, Normale, Sport, N e N Custom. Per garantirne la massima efficacia, l'intero pacchetto meccanico della Hyundai i30 N è stato testato percorrendo oltre 10.000 Km lungo il Nurburgring e partecipando anche alla gara di resistenza di 24 ore presso il medesimo tracciato.

Col Performance Pack spinge di più.

hyundai-i30nin foto: Hyundai i30 N.

Oltre a dare l'accesso al motore da 275 CV, il Performance Pack sostituisce le ruote da 18 pollici Michelin con delle più efficienti coperture Michelin Pirelli P-Zero da 19 pollici. L'impianto frenante ad alte prestazioni presenta pinze rosse con logo N e dischi maggiorati. Completa il pacchetto il differenziale elettronico a slittamento limitato. Non manca il Launch Control, per garantire partenze brucianti. Per essere la prima vera hot-hatch di casa Hyundai, la i30 N si presenta con un ottimo biglietto da visita: col Performance Pack riesce a scattare da 0 a 100 Km/h in 6,1 secondi e la velocità massima è di 250 Km/h.