Tra hypercar e concept spettacolari, il Salone di Ginevra 2017 mette in bella mostra il meglio del mondo automotive. Il mercato è in continua evoluzione ed il forte trend dei SUV procede senza sosta mutando l'intera produzione. Ogni costruttore ha il proprio crossover o addirittura un'intera gamma dedicata. La vetrina ginevrina è l'ideale per lanciare nuovi prodotti, pronti a debuttare in concessionaria. Partendo dalla regina Qashqai, fino alla grintosa Alfa Romeo Stelvio, il segmento SUV riesce ad offrire vetture capaci di rispondere ogni sorta di esigenza.

  • Nissan Qashqai: Dieci anni di carriera, dieci anni di successi. La Nissan Qashqai arriva a Ginevra con un modello completamente nuovo che avrà il duro compito di confermare la leadership in Europa. Il crossover giapponese propone numerosi contenuti ad altissimo tasso tecnologico e mette in bella mostra un look rimodernato e basato sulla nuova filosofia stilistica del marchio.
  • Renault Captur: Renault continua l'espansione della gamma crossover e ora tocca alla compatta Captur. La piccola francese sfrutta appieno i nuovi stilemi del brand ed ottiene un look particolarmente aggressivo e più in linea con gli attuali trend di mercato.
  • Range Rover Velar: Utilizzando il nome del suo primo concept, Range Rover amplia la gamma colmando il vuoto tra la entry-level Evoque e la Sport. La nuova Velar si presenta con dimensioni massicce ed un look aggressivo quanto basta. L'abitacolo è ricco di dotazioni mirate ad incrementare il comfort e dare il giusto tocco di stile.
in foto: Nissan Qashqai.
  • Volvo XC60: Subito dopo aver rinnovato la Serie 60, Volvo presenta la nuova XC60. Il SUV svedese presenta un look ispirato ai modelli top di gamma, da cui eredita la corposa dotazione di sistemi di sicurezza attiva. Debuttano i dispositivi con assistenza alla sterzata, un ulteriore passo in avanti verso la guida autonoma.
  • DS 7 Crossback: Anche il brand premium francese ha il suo SUV. Dopo lo scorporo da Citroen, DS può vantare una flotta di tutto rispetto, ora ampliata con la DS 7 Crossback. La carrozzeria propone un look decisamente grintoso ma pur sempre legato alla vocazione premium del marchio.
  • Opel Crossland X: L'erede della Meriva cambia le carte in regola e si trasforma in una crossover. La nuova Opel Crossland X si presenta con un look più aggressivo rispetto alla multispazio ed entra a pieno titolo nella gamma "X" del costruttore di Russelsheim.
Alfa Romeo Stelvio
in foto: Alfa Romeo Stelvio.
  • Alfa Romeo Stelvio: La rinascita del biscione passa anche per il SUV. Dopo aver presentato la Giulia, Alfa Romeo mette in bella mostra la Stelvio. La vettura ha un look ispirato alla sorella berlina, con cui condivide la piattaforma Giorgio. Il listino propone la trazione integrale Q4 e la grintosa variante Quadrifoglio spinta dal V6 bi-turbo Ferrari da 510 CV.
  • Mitsubishi Eclipse Cross: La mitica coupé giapponese diventa un SUV. La nuova Mitsubishi Eclipse Cross condivide col modello originario solo il nome. La carrozzeria gode di proporzioni massicce alternate a dettagli in chiave sportiva.
  • Volkswagen Tiguan Allspace: Il SUV tedesco si allunga ed ottiene più spazio all'interno. La nuova Volkswagen Tiguan Allspace presenta un abitacolo capace di ospitare comodamente 7 passeggeri. Dopo l'anteprima di Detroit, la vettura debutta ufficialmente in Europa con l'anteprima di Ginevra.
  • Jeep Compass: Il brand americano tenta l'attacco al segmento dei SUV compatti reintroducendo in gamma la Compass. Posizionata un gradino al di sopra della Renegade, la nuova arrivata si presta perfettamente alla guida off-road grazie ad un efficace sistema di trazione integrale. La gamma motori tiene a bada lo spirito avventuriero con consumi ridotti.