Arrivano buone notizie per quanto riguarda Max Biaggi, protagonista di un incidente mentre si stava allenando sulla pista Il Sagittario, alle porte di Roma: il pilota, quattro volte campione della 250 e due in Superbike, era stato sbalzato via dalla propria moto cadendo violentemente e sbattendo il torace a terra. Subito soccorso e trasportato in elicottero all‘ospedale San Camillo, ha riportato fratture multiple al costato.

in foto: Max Biaggi – Getty Images

Nessuna lesione midollare per il romano.

Il pilota è sempre stato vigile tanto da spiegare al personale sanitario, una volta arrivato al pronto soccorso in codice rosso, la dinamica dell'incidente. A rinfrancare i familiari, accorsi all'ospedale dove ci sono anche la fidanzata, Bianca Atzei, l'ex Eleonora Pedron e un amico, è l'esito della risonanza magnetica alla spina dorsale alla quale è stato sottoposto il Corsaro, che ha escluso la presenza di lesioni midollari. "Il paziente è stato sempre vigile, non ha mai perso coscienza, ed è stato in grado di parlare sia con i medici che con i famigliari. Alle 17.30 è stato sottoposto a risonanza magnetica della colonna dorso lombare per escludere lesioni midollari che ha dato esito negativo" si legge nel bollettino diffuso dall'ospedale. Al momento Biaggi è sotto terapia antidolorifica a causa dei dolori al torace provocati dalle fratture

Il bollettino medico dell'ospedale.

"Le condizioni del motociclista Max Biaggi sono stazionarie. Il corridore è ricoverato in prognosi riservata per trauma toracico con fratture costali multiple e contusioni varie. È stato sottoposto a Tac total body; dopo gli accertamenti effettuati nel Pronto Soccorso dove è giunto in elicottero da Latina intorno alle 14, attualmente è ricoverato in terapia intensiva per essere sottoposto ad osservazione clinica e monitoraggio come previsto per i traumi a dinamica maggiore" prosegue la nota. Il pilota romano dovrà ora osservato un lungo periodo di riposo prima di poter riprendere qualsiasi attività agonistica.