in foto: Cinquone Romeo Ferraris.

Il mitico cinquino italiano si trasforma ancora e diventa una super sportiva da pista. Romeo Ferraris ha appena messo a punto un corposo restyling per il suo ben noto Cinquone. La variante ultra modificata della Fiat 500 ottiene un ricco body-kit esterno in abbinamento ad un ingente upgrade meccanico. Le prestazioni incrementano notevolmente ed il tuner mette a disposizione ogni sorta di personalizzazione per venire incontro alle richieste dei clienti più esigenti.

cinquone-by-romeo-ferrarisin foto: Il Cinquone di Romeo Ferraris.

Look aggressivo. L'aggiornamento 2017 rende il Cinquone Romeo Ferraris una vettura ancora più estrema. La carrozzeria risulta più grintosa ed il tuner ha lavorato molto per migliorare la presenza su strada. Le modifiche contribuiscono ad ampliare i parafanghi di ben 5 cm ed il frontale appare ancora più aggressivo. La vista laterale è caratterizzata dalle minigonne rivisitate e i cerchi in alluminio, firmati Romeo Ferraris, da 18 pollici con pneumatici 215/35. Il doppio terminale di scarico è montato in posizione centrale modificano il look del diffusore di coda.

interni-cinquone-romeo-ferrarisin foto: Gli interni del Cinquone di Romeo Ferraris.

Motore potenziato. Il motore è lo stesso 1.4 T-Jet montato sui modelli di serie ed il listino del Cinquone Romeo Ferraris prevede 3 allestimenti, ognuno con uno step di potenza specifico. La variante d'accesso coinvolge solo la parte elettronica e prevede una mappatura capace di innalzare la potenza a 170 CV. Il modello intermedio monta turbine maggiorate ed un kit di iniettori specifici: un pacchetto che innalza la potenza a 210 CV. La top di gamma propone un'elaborazione più intensa e spinge il 1.4 T-Jet a 248 CV. L'assetto gode di mole ribassate e ammortizzatori esclusivi, il tutto è regolabile dal guidatore. Gli interni sono completamente personalizzabili e offrono la scelta tra differenti finiture, che coinvolgono Alcantara, fibra di carbonio e legni pregiati.