in foto: Fiat 500X.

Fiat amplia il listino della sua crossover introducendo l'attesa variante a doppia alimentazione benzina/Gpl. Il motore 1.4 turbo benzina da 120 CV della Fiat 500X Easypower garantisce ottime prestazioni in abbinamento ai costi ridotti del Gpl. L'unità sarà disponibile per l'intera gamma 500X 2017 nelle due varianti City Look e Off-Road Look ad un prezzo di lancio di 17.900, se si sceglie il finanziamento Ecofree la cifra cala a 16.900 €. Il debutto in concessionaria è fissato per il weekend del 20 e 21 maggio 2017, con un porte aperte dedicato.

Il motore 1.4 T-Jet 120 CV è stato modificato per venire incontro alle differenti esigenze dell'alimentazione Gpl. La nuova centralina riesce a gestire in autonomia entrambi i tipi di carburante. L'unità monta una testata differente rispetto al resto della gamma e adotta valvole e sedi con geometria e materiale differente. Il sistema di aspirazione è specifico e i cablaggi elettrici sono differenziati. A differenza di un comune sistema after-market, l'impianto Gpl della Fiat 500X Easypower è installato in fabbrica ed è certificato e garantito dalla casa madre. Il serbatoio toroidale da 38,4 litri è installato al di sotto del bagagliaio e contribuisce ad incrementare l'autonomia massima della crossover fino a 1.000 chilometri. Il motore Euro 6 è abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti e gode di buone prestazioni: lo scatto da 0 a 100 Km/h dura 10,5 secondi e la velocità massima è di 186 Km/h. L'alimentazione Gpl porta numerosi vantaggi non solo in termini di emissioni e risparmio: in alcune zone d'Italia permette di accedere alle zone a traffico limitato.