Lamborghini presenta ufficialmente al Salone di Ginevra (3-13 marzo 2016) la sua ultima creazione. Il marchio di Sant'Agata Bolognese festeggia 100 anni dalla nascita del suo fondatore e l'evento viene celebrato con una one-off eccezionale. La Lamborghini Centenario è una hypercar esclusiva prodotta in soli 40 esemplari, 20 Coupé e 20 Roadster, tutti già venduti ad un prezzo base di 1,75 milioni di euro. La vettura rappresenta un importante step evolutivo da parte del Toro, che aggiorna ancora una volta il suo propulsore V12 aspirato.

Look estremo
V12 spinto al massimo
Foto

Look estremo.

La Lamborghini Centenario si presenta con una carrozzeria lunga 4,924 metri ed un'altezza di appena 1,143. Il corpo vettura assume una sagoma in linea con l'attuale generazione delle vetture di Sant'Agata ma aggiornata e arricchita di dettagli esclusivi. Il ricco pacchetto aerodinamico ha aggiunto due vistose prese d'aria all'interno del cofano anteriore. Anche i fari sono dotati di un condotto d'aria e contribuiscono a portare i flussi verso il retrotreno. La carrozzeria è realizzata in fibra di carbonio con finitura lucida alternata alla copertura in vetro del cofano motore. Le portiere mantengono l'apertura verticale. I passaruota anteriori e posteriori presentano un design irregolare e sono disegnate appositamente per nascondere le prese d'aria addizionali. Le ruote misurano 20 e 21 pollici e montano pneumatici Pirelli P Zero ad alte prestazioni. Il design ad elica dei cerchi contribuisce ad estrarre l'aria calda dai freni carboceramici. Il retrotreno è dominato dal grosso diffusore di coda, che completa il lavoro del pacchetto aerodinamico. I fanali posteriori assumono un design e sfruttano al meglio la tecnologia LED. Lo spoiler posteriore è integrato nella carrozzeria ed è capace di estendersi e ruotare su sé stesso in base alle necessità del pilota.

Lamborghini Centenario 2016

V12 spinto al massimo.

Il pacchetto meccanico della Lamborghini Centenario si basa sull'inconfondibile propulsore V12. L'unità 12 cilindri è stata rielaborata partendo da un innalzamento del limitatore da 8.350 a 8.600 giri/minuto. Il motore mette a disposizione una potenza massima di 770 CV ponendosi dunque come l'unità più potente mai prodotta da Lamborghini. Le prestazioni sono eccezionali: lo scatto da 0 100 Km/h avviene in 2,8 secondi mentre la velocità massima è superiore a 350 Km/h. La Centenario abbina alla carrozzeria in fibra carbonio un telaio monoscocca del medesimo materiale. La vettura è dotata di un sistema di trazione integrale abbinato ad un esclusivo sistema di sterzata posteriore. Il selettore di guida mette a disposizione i tre programmi Strada, Sport e Corsa.