in foto: Lapo Elkann accanto ad una Fiat 500C Gucci.

La Fiat 500 ha dopo poco compiuto 60 anni. Una vera e propria icona di stile, il cinquino è considerato anche un'opera d'arte in mostra permanente al MoMa di New York. La piccola italiana ha festeggiato al meglio i suoi primi 60 anni e ha ricevuto dediche da tutto il mondo. Tra queste c'è una vera e propria lettera d'amore scritta da Lapo Elkann. Il rampollo di casa Fiat ha sempre avuto un rapporto molto particolare con la 500, soprattutto col modello attualmente in commercio.

«Cara 500, oggi è il tuo compleanno. 60 anni, un traguardo importante per un'auto come te che, da sempre, ha un posto speciale nel mio cuore. Sei un simbolo che appartiene a tutti noi italiani, un'icona del design e un oggetto del desiderio e di ammirazione mondiale. Ogni volta che ti guido mi incanto, ogni volta che ti vedo e parlo di te è un'emozione fortissima che si ripete. Sei una delle più grandi storie di tutta l'automobile italiana e mondiale. Sei il mio amore infinito per il bello e l'unico, la donna del mio cuore. I Love You, Lapo».

Una dedica affettuosa. Lapo parla della Fiat 500 come un'amante che ha un posto fisso nel suo cuore. Lapo Elkann ha avuto un ruolo fondamentale nel rilancio del cinquino avvenuto col modello lanciato nel 2007. Tra il 2004 ed il 2007 ha fatto parte del team che diede vita alla concept Trepiùno. Presentata in occasione del Salone di Ginevra 2004, il prototipo riscontrò un forte interesse da parte di pubblico ed addetti ai lavori. Il libro "Fiat 500 The Design Book" racconta le vicende che si susseguirono e come l'intero processo creativo del concept avesse il divieto assoluto, da parte dei vertici, di fare fare riferimento alla 500 originale.

La 500 del 2007 "fu merito di Lapo". Fu proprio Lapo Elkann a credere ed insistere nel progetto. Lavorando a stretto contatto con Roberto Giolito, si riuscì a trasformare quello che era un mero esercizio di stile una vettura da produzione, con un look praticamente identico alla concept. La Fiat 500 debuttò nel 2007 e da allora sono ben 2 milioni gli esemplari commercializzati in tutto il mondo di un'auto che in breve tempo è diventata un fenomeno globale. Lapo Elkann attualmente gestisce il suo atelier automobilistico Garage Italia Customs e qui la 500 è trattata da vera regina e personalizzata con numerosi pezzi unici: sono ben noti esemplari come la 500 pied-de-poule e la porno 500 kar_masutra.