Categoria: berlina elettrica
Motore: elettrico 1.000 CV
Prestazioni: 0-100 Km/h in 2,5 secondi
Autonomia: 482 Km (100 kWh)- 643 Km (130 kWh)

La californiana Lucid Motors si prepara ad entrare nel mercato automotive. L'azienda americana può contare su fondi di investimento provenienti da America, Cina e Giappone e può contare su uno stabilimento in Arizona. La prima vettura con cui il brand americano si presenta al mondo è la Lucid Air, una elettrica dalle caratteristiche straordinarie. Il costruttore si dichiara molto fiducioso sul suo prodotto e punta ad avviarne la produzione durante il 2018 e cominciare a venderlo entro fine 2018.

1.000 CV a zero emissioni per la Lucid Air.

in foto: Lucid Air.

Il powetrain della Lucid Air mette a disposizione un potenza complessiva di 1.000 CV, quanto basta per far scattare la berlina da 0 a 100 Km/h in appena 2,5 secondi. La grossa potenza di cui dispone la vettura va combinata all'efficienza dei pacchi di batterie sviluppati con Samsung SDI. Il costruttore metterà a disposizione due varianti: la prima da 100 kWh capace di un'autonomia massima di 482 Km ed una top di gamma da 130 kWh e ben 643 Km di autonomia. La particolare chimica delle celle ne migliora l'efficienza e ne preserva la capacità anche dopo numerose sessioni di ricarica rapida. La Lucid Air viene fornita con tutto l'hardware necessario per la guida autonoma, che sarà implementata passo dopo passo con differenti aggiornamenti software.

Gli interni comodi della Lucid Air.

Interni Lucid Airin foto: I comodi interni della Lucid Air.

L'abitacolo della Lucid Air si presenta al meglio con ampi spazi a disposizione dei passeggeri. La lunghezza del corpo vettura viene sfruttata al massimo e si è riusciti ad ottenere l'abitabilità tipica di una berlina di segmento superiore. La lista optional aggiunge differenti accessori, tra cui gli esclusivi sedili posteriori reclinabili fino a 55°. L'assenza del motore termico riduce le rumorosità ma la Lucid Air punta ad eliminare anche i suoni ambientali e viene dotata di un kit da 29 altoparlanti con cancellazione del rumore. La comodità è garantita anche dal basso centro di gravità e le sospensioni ad aria: una combinazione capace di rendere l'auto estremamente precisa e stabile in curva. Gli schermi di bordo rendono l'utilizzo dell'infotainment molto facile ed intuitivo e l'integrazione dei comandi vocali contribuisce ad elevare l'ergonomia. Non manca l'app dedicata su smartphone, la quale abilita numerosi servizi remoti.

Prezzi e prevendita della Lucid Air.

Lucid Air 2018in foto: La Lucid Air sarà commercializzata a fine 2018.

Le forme sinuose ed eleganti della carrozzeria della Lucid Air sono frutto del lavoro di Derek Jenkins, ex Mazda, la cui penna ha recentemente ridefinito la roadster MX-5. Design e tecnologia trovano la piena sintonia nei moderni fari ultra sottili della Air: i gruppi ottici utilizzano 20.000 micro lenti per adattare il fascio di luce ad ogni situazione e ridurre di circa il 50% i consumi rispetto ad una luce a LED convenzionale. Attualmente è possibile pre-ordinare la Lucid Air 100 kWh con un acconto di 2.500 $, a fronte di un prezzo finale di circa 100.000 $. Per la variante da 130 kWh bisogna anticipare 25.500 $, per poi poterne finalizzare l'acquisto da circa 160.000 $.