in foto: Maserati e Lamborghini, sono loro le più cercate dagli automobilisti su internet

Gli automobilisti italiani sono un popolo di santi, navigatori, ma soprattutto sognatori: è quanto emerge da un'analisi condotta da Ogury,piattaforma di mobile data integrata in migliaia di app che offre una panoramica delle ricerche effettuate da telefonino da oltre 300 milioni di profili mobile in più di 120 Paesi.

I più cliccati sono i marchi di lusso.

Basandosi sulle visite effettuate ai siti internet dei marchi di auto, emerge che le più "sognate" dai conducenti del Belpaese sono Maserati e Lamborghini: gli italiani, quindi, preferiscono il made in Italy. Proprio come nella realtà, il web rispecchia il comportamento delle persone che rimangono paralizzate davanti alle vetrine dei marchi dell'alta moda senza però entrare per acquistare il prodotto; il 70% dei visitatori, infatti, si ferma solo su una delle pagine internet offerte dal sito mentre il 2% arriva a visitarne cinque. Leggermente meglio va a Porsche che fa registrare una media del 12%. A fare la differenza è ovviamente il prezzo, che rende i modelli delle case citate inaccessibili alla maggior parte degli automobilisti.

Il sito Fiat è quello su cui si passa più tempo.

I sogni son desideri e molto spesso destinati a rimanere tali. Tornando con i piedi per terra sono Volkswagen, Ford e Audi i marchi che i conducenti italiani sembrano preferire tanto che il 18% degli interessati al settore automotive visita regolarmente il loro sito. "Rispetto a quanto visto per le auto di lusso in questo caso gli italiani spendono più tempo a navigare tra le pagine dei siti di queste case automobilistiche", assicurano gli esperti di Ogury. Non va male neanche alla Fiat; anche in questo caso il prodotto nostrano sembra andare per la maggiore tanto che è l'azienda torinese quella che raccoglie i maggiori consensi. Tra gli internauti che visitano il sito, infatti, il 20%  diloro sfoglia sei o più pagine mentre solo il 10% arriva a sfogliarne così tante nel caso degli altri marchi.