Inizia con il ritmo giusto il debutto di Mick Schumacher nel campionato europeo Formula 3. Il figlio 18enne di Michael Schumacher all’esordio con il team Prema nella categoria che negli ultimi anni ha lanciato in Formula 1 piloti come Max Verstappen, Lance Stroll e Esteban Ocon, ha chiuso all’ottavo posto assoluto gara-1 e sesto gara-2 a Silverstone, portandosi in testa alla classifica riservata ai debuttanti nella categoria, a pari punti con Lando Norris. Ulteriori progressi possono arrivare in gara-3, in programma domenica 16 aprile alle 10:00.

Reduce da due stagioni in Formula 4, l’ultima chiusa da vicecampione della serie italiana e tedesca, alla sua prima apparizione in Formula 3 Mick ha regalato una prova brillante, nonostante le difficili condizioni meteo incontrate sul circuito inglese nella giornata di apertura del campionato, lottando contro il compagno di squadra, Guanyu Zhou, che si è imposto chiudendo al settimo posto. In gara-2, partito bene al via, ha chiuso sesto portandosi in testa alla classifica riservata ai debuttanti a pari punti con Lando Norris (40 punti). Il tedesco si è preso la rivincita su un altro figlio d’arte, Harrison Newey, figlio di Adrian, il progettista della Red Bull, solo decimo al traguardo. A chiudere davanti a tutti è stato lo svedese Joel Ericksson con una vittoria che per il momento gli vale la testa della classifica provvisoria.