Moto, omaggio alla memoria e beneficenza nel nome di Marco Simoncelli. Questo e tanto altro sarà il 6° Motomemorial Sic Day 2017 che si terrà nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 aprile a Coriano, paese natale di Marco, e il Misano World Circuit, il tracciato intitolato proprio al compianto campione del mondo della 250cc del 2008. Dopo le precedenti cinque edizioni che hanno evidenziato una crescente partecipazione, anche in questa occasione gli organizzatori si attendono che il trend positivo proseguirà.

Sarà un week end pieno di emozioni con un programma che spazierà tra motori, musica, divertimento e gastronomia. Intramezzate da due grandi appuntamenti per apprezzare la terra romagnola: sabato andrà in scena “Sulle Strade del Sic”, un’escursione tra i luoghi che hanno segnato la vita del giovanissimo Marco, lungo le strade del corianese, mentre domenica sarà il momento della Riviera con sfilata finale di tutte le moto al “Misano World Circuit Marco Simoncelli”.

La grande novità approntata dai 58Boys per questa sesta edizione sarà “il Sic”, la moneta ufficiale dell'evento. Infatti, tutti gli ospiti della manifestazione arrivati a Coriano potranno recarsi ai Sicomat e convertire per due giorni i propri euro in “Sic” (saranno disponibili tagli da 1 sic, 2 sic, 5 sic, 10 sic e ovviamente 58 sic) per poi utilizzare questa moneta e dare un contributo benefico, perché come sin dalle sue origini, anche la sesta edizione del Motomemorial Sic Day metterà in primo piano l'impegno sociale destinando gli utili al Progetto Santa Marta, il centro diurno per disabili che sta nascendo a Coriano, nel paese dove Marco è cresciuto.

Inoltre, in occasione di questo evento sarà presentata una collaborazione tra l’azienda italiana “We Positive” e l’attivissima “Fondazione Marco Simoncelli” che si uniranno per un progetto benefico: lanceranno una linea di braccialetti dedicati al Sic, prodotti in 3 differenti colorazioni (rosso, bianco e nero), con alcune delle più celebri frasi dell'indimenticato campione. Questi saranno in vendita sia online, sia presso i rivenditori autorizzati e anche in occasione del Motomemorial: parte dei proventi andrà alla Fondazione gestita dal papà di Marco, Paolo, che li utilizzerà come suo solito per aiutare i soggetti più deboli e svantaggiati, e sostenere progetti umanitari.