in foto: Franco Morbidelli presenta la tuta verdeoro per Brno / Foto Estrella Galicia 0,0

Franco Morbidelli a San Paolo, in Brasile, per un evento promozionale con il team Marc Vds, ha presentato questa mattina la tuta speciale che indosserà in occasione della gara di Brno, in repubblica ceca, il prossimo 6 agosto, alla ripresa del mondiale della Moto2. La tuta verdeoro è un omaggio alle sue radici brasiliane e alla mamma Cristina, cui è molto legato.

Tutti sanno quanto sono legato a questa terra, mi sento anche io un po’ brasiliano. È sempre speciale per me tornare qui, nel Paese di origine di mia madre e sentire l’affetto dei tifosi – ha detto Morbidelli – La tuta è il mio modo di onorare le mie radici brasiliane, è spettacolare con questi colori. Spero che mi porti fortuna e a Brno mi aiuti a vincere.

Leader del mondiale con sei vittorie nelle prime nove gare e un vantaggio di 34 punti su Thomas Luthi, Morbidelli ha parlato del buon momento in campionato e dei programmi futuri. “L’obiettivo è quello di continuare a questo ritmo per vincere il titolo e tenere alto il morale in vista del debutto con in MotoGp nel 2018” ha ammesso sul salto di categoria che affronterà con il team Marc Vds. “Morbidelli sta dimostrando che siamo sulla strada giusta” ha aggiunto Ignacio Rivera, amministratore delegato di Estrella Galicia 0,0, sponsor nel Motomondiale di altri grandi piloti, come il piloti MotoGP Marc Marquez, Dani Pedrosa, Alex Rins, Tito Rabat e l’australiano Jack Miller, Alex Marqeuz in Moto2, l’italiano Enea Bastianini in Moto3. Anche Alex Barros, presente all’evento in Brasile, sta lavorando con il marchio EG 0,0.