in foto: Franco Morbidelli vince il Gp di Germania / GettyImages

Un Gp di Germania “da sogno” per Franco Morbidelli che al Sachsenring conquista la sesta vittoria su nove gare disputate in questa stagione, grazie anche alle cadute prima di Alex Marquez e poi di Thomas Luthi che sono sembrate far volgere la gara verso un suo facile successo. Ma non è andata così perché Morbidelli non ha avuto vita facile dal momento che alle sue spalle è prepotentemente risalito Miguel Oliveira che lo ha messo nel mirino quando mancavano poco più di dieci giri al traguardo. Il duello tra i due si è infiammato al penultimo giro, con Oliveira che tenta l’assalto e si mette davanti e Morbidelli. Ma alla prima curva dell’ultimo giro Morbidelli piazza il sorpasso decisivo, resistendo alla pressione del portoghese che in sella alla sua KTM poteva contare su una migliore trazione. “Sto vivendo un sogno e non vorrei svegliarmi – ammette – Ho vinto anche questa e sinceramente mi sarebbe andato bene anche un secondo posto, invece ho vinto, incredibile. È stata davvero molto difficile perché ho faticato parecchio. Miguel è riuscito a riprendermi rapidamente e ho cercato di difendere la mia posizione il più possibile. Sapevo che ce la giocavamo alla fine e sono riuscito a fare un bell’ultimo giro che è valso la vittoria”.

Franco Morbidelli (al centro) con Miguel Oliveira e Francesco Bagnaia sul podio / GettyImagesin foto: Franco Morbidelli (al centro) con Miguel Oliveira e Francesco Bagnaia sul podio / GettyImages

Pecco Bagnaia sul podio.

Terzo al traguardo Francesco Bagnaia che risalito dalla decima casella in griglia, ha avuto la meglio dalla lotta contro Simone Corsi e Mattia Pasini. Per il pilota dello Sky Racing team si tratta del terzo podio in questa stagione con cui sale al sesto posto in classifica generale con 77 lunghezze, primo tra i rookie della Morto2. “Sapevo che Simone oggi era forte perché nelle prove era molto veloce e per me è stato difficile stargli davanti – spiega Pecco – ma alla fine, quando ho visto che era possibile, ho cercato di spingere. Sono molto contento perché questa non è una delle mie piste preferite e fare un podio qui è davvero fantastico per me, una giornata fantastica perché oggi è anche il compleanno di mia mamma e voglio dirle buon compleanno da qui”.

Ordine di arrivo Moto2.

Gp di Germania, Sachsenring 2/7/2017
1 25 21 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Kalex 155.4 41'05.137
2 20 44 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Ajo KTM 155.4 +0.066
3 16 42 Francesco BAGNAIA ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 155.4 +0.574
4 13 24 Simone CORSI ITA Speed Up Racing Speed Up 155.4 +0.749
5 11 54 Mattia PASINI ITA Italtrans Racing Team Kalex 155.3 +1.300
6 10 9 Jorge NAVARRO SPA Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 154.9 +8.958
7 9 41 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Ajo KTM 154.8 +9.204
8 8 11 Sandro CORTESE GER Dynavolt Intact GP Suter 154.5 +15.099
9 7 23 Marcel SCHROTTER GER Dynavolt Intact GP Suter 154.3 +17.875
10 6 30 Takaaki NAKAGAMI JPN IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 154.2 +19.291
11 5 55 Hafizh SYAHRIN MAL Petronas Raceline Malaysia Kalex 154.1 +20.767
12 4 87 Remy GARDNER AUS Tech 3 Racing Tech 3 154.1 +21.533
13 3 40 Fabio QUARTARARO FRA Pons HP40 Kalex 153.9 +24.635
14 2 19 Xavier SIMEON BEL Tasca Racing Scuderia Moto2 Kalex 153.7 +27.357
15 1 62 Stefano MANZI ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 153.7 +27.411
16 2 Jesko RAFFIN SWI Garage Plus Interwetten Kalex 153.1 +37.620
17 68 Yonny HERNANDEZ COL AGR Team Kalex 152.7 +44.500
18 45 Tetsuta NAGASHIMA JPN Teluru SAG Team Kalex 152.7 +44.556
19 57 Edgar PONS SPA Pons HP40 Kalex 152.4 +48.711
20 89 Khairul Idham PAWI MAL IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 152.4 +49.534
21 27 Iker LECUONA SPA Garage Plus Interwetten Kalex 152.2 +52.511
22 32 Isaac VIÑALES SPA BE-A-VIP SAG Team Kalex 151.5 +1'04.259
23 6 Tarran MACKENZIE GBR Kiefer Racing Suter 151.0 +1'12.905
24 22 Federico FULIGNI ITA Forward Racing Team Kalex 150.6 +1'18.109
Non classificato
12 Thomas LUTHI SWI CarXpert Interwetten Kalex 155.5 18 Giri
77 Dominique AEGERTER SWI Kiefer Racing Suter 69.2 22 Giri
73 Alex MARQUEZ SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex 154.6 25 Giri
14 Hector GARZO SPA Tech 3 Racing Tech 3 150.8 27 Giri
5 Andrea LOCATELLI ITA Italtrans Racing Team Kalex 149.2 27 Giri
37 Augusto FERNANDEZ SPA Speed Up Racing Speed Up 0 Giro