Inizia nel migliore dei modi la domenica di gare sul Circuito Ciclamino di Pietramurata. L’inno di Mameli risuona per festeggiare la vittoria del GP del Trentino di Kiara Fontanesi, grazie al secondo posto ottenuto oggi alle spalle di Livia Lancelot, al termine di una gara ricca di colpi di scena e caratterizzata dal terreno pesante. Un risultato che si somma al primo posto ottenuto in Gara 1 nella giornata di sabato, e che permette alla bella parmense di aggiudicarsi la seconda prova del mondiale e di ridurre a soli 6 punti il distacco dalla tabella rossa Courtney Duncan, leader provvisoria del Mondiale.

in foto: Kiara Fontanesi – foto Carrubba

In Gara 2, Kiara Fontenesi deve trovare il ritmo per recuperare il distacco dalla Van De Ven e dalla Duncan, che la precedono su un fondo pesante, che crea subito traettorie obbligate e profondi canali che rendono difficili i sorpassi. Nelle battute conclusive la Fontanesi recupera terreno grazie anche ad alcuni errori che fanno retrocedere le due dirette avversarie. Al traguardo è Livia Lancelot su Kawasaki a tagliare per primo il traguardo, seguita da un gruppo di Yamaha con a capo Kiara Fontanesi a 3 secondi e 770 decimi. Terzo posto per Courtney Duncan, mentre la Nancy Van De Ven chiude al quarto posto. Ancora tricolore in bella vista, con il quinto posto di Francesca Nocera.

Con i 47 punti ottenuti nell’ambito di entrambe le gare Kiara Fontanesi vince il GP del Trentino ed accorcia le distanze in vista della corsa al titolo iridato, che potrebbe essere il quinto per la fortissima pilota Yamaha. La prossima tappa del Mondiale WMX è prevista per il 28 di maggio sul tracciato francese di Ernee.

Il podio del GP del Trentino – foto Carrubbain foto: Il podio del GP del Trentino – foto Carrubba