Su un asfalto parzialmente bagnato dalla pioggia attesa per la giornata di oggi e andato gradualmente asciugandosi nel corso della sessione grazie a uno squarcio di sereno e il sole tornato a splendere sul Red Bull Ring, è Andrea Dovizioso a piazzare il suo nome sul rigo più alto della tabella dei tempi della prima giornata di libere al Red Bull Ring.

in foto: Andrea Dovizioso / GettyImages

Velocissimo già al mattino, quando però il miglior riferimento era stato cancellato perché il forlivese aveva superato il limite della pista in curva 9, DesmoDovi non ha perso concentrazione e nell’ultimo assalto al tempo fissa il riferimento in 1’24.046. Secondo tempo per Maverick Vinales, staccato di oltre due decimi dalla vetta, terzo per Dani Pedrosa che paga quattro decimi dal tempo di Dovizioso. Quarto tempo per Zarco che precede Jorge Lorenzo, quinto a fine sessione davanti a Marc Marquez e Cal Crutchlow. Completano la top ten della sessione, Aleix Espargaro, Scott Redding e Alvaro Bautista.

Rossi solo 12°.

Fuori dai primi dieci Valentino Rossi che nel corso del turno ha lamentato un problema all’avantreno. Rientrato con gomma soft per l’ultimo assalto al tempo, il pesarese ha migliorato il proprio personale, pur pagando un ritardo di 8 decimi che non gli hanno permesso di andare oltre la 12° posizione. Dietro al pesarese, Danilo Petrucci, 14°, tornato in pista con la nuova carena aerodinamica, e Andrea Iannone, 16°, a oltre 1 secondo dalla vetta.

Classifica dei tempi MotoGP.

Libere 2 Gp d'Austria, Red Bull Ring 11/08/2017
1 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 306.1 1'24.046
2 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 302.8 1'24.280 0.234 / 0.234
3 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 305.2 1'24.474 0.428 / 0.194
4 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 304.7 1'24.522 0.476 / 0.048
5 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 302.0 1'24.616 0.570 / 0.094
6 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 302.4 1'24.649 0.603 / 0.033
7 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 299.3 1'24.668 0.622 / 0.019
8 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 302.6 1'24.726 0.680 / 0.058
9 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 302.2 1'24.765 0.719 / 0.039
10 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 310.4 1'24.780 0.734 / 0.015
11 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 306.9 1'24.859 0.813 / 0.079
12 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 300.0 1'24.883 0.837 / 0.024
13 76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 299.9 1'24.925 0.879 / 0.042
14 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 301.1 1'24.935 0.889 / 0.010
15 94 Jonas FOLGER GER Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 303.2 1'24.992 0.946 / 0.057
16 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 303.0 1'25.218 1.172 / 0.226
17 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 308.2 1'25.258 1.212 / 0.040
18 22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 300.5 1'25.270 1.224 / 0.012
19 36 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM Factory Racing KTM 304.2 1'25.320 1.274 / 0.050
20 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 302.4 1'25.335 1.289 / 0.015
21 17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 307.1 1'25.369 1.323 / 0.034
22 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 304.5 1'25.452 1.406 / 0.083
23 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 302.3 1'25.616 1.570 / 0.164
24 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 302.6 1'25.664 1.618 / 0.048