Considerate le grandi favorite del weekend dopo l’incredibile doppietta nella gara dello scorso anno, le Ducati non deludono le attese: subito veloce, Andrea Dovizioso, in pista con la nuova carena aerodinamica, domina il primo turno di libere del Gp d’Austria, undicesimo round del calendario 2017, back- to back del mese di agosto per il Motomondiale subito dopo la gara di Brno.

in foto: Dovizioso subito veloce ma il suo miglior tempo viene cancellato per aver superato il limite della pista in curva 9 / MotoGp.com

Migliorato il riferimento nelle battute finali della sessione, salvo poi vederselo cancellare per aver superato i limite della pista alla curva 9, Dovizioso chiude con il secondo crono il primo turno, scalzato dalla Ducati Avintia di Hector Barbera che lo precede di appena 88 millesimi.

Rossi fuori dai primi dieci.

Terzo tempo per da Dani Pedrosa, seguito da Maverick Vinales e Marc Marquez. Sesto tempo per Zarco che precede le Ducati Pramac di Danilo Petrucci e Scott Redding. Jorge Lorenzo e Cal Crutchlow completano una top ten che, considerate le previsioni meteo che danno pioggia, potrebbe essere già determinante per l’acceso diretto alle Q2. Indietro Valentino Rossi, dodicesimo, preceduto anche dalla KTM di Pol Espargaro.

Classifica dei tempi MotoGP.

Prove libere n. 1 Gp d’Austria, Red Bull Ring 11/8/2017
1 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 308.8 1'24.631
2 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 305.5 1'24.719 0.088 / 0.088
3 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 307.0 1'24.744 0.113 / 0.025
4 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 304.3 1'24.752 0.121 / 0.008
5 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 305.5 1'24.881 0.250 / 0.129
6 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 308.2 1'24.895 0.264 / 0.014
7 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 305.6 1'24.972 0.341 / 0.077
8 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 304.7 1'25.008 0.377 / 0.036
9 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 301.3 1'25.038 0.407 / 0.030
10 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 303.5 1'25.229 0.598 / 0.191
11 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 307.0 1'25.244 0.613 / 0.015
12 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 301.3 1'25.251 0.620 / 0.007
13 94 Jonas FOLGER GER Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 305.0 1'25.282 0.651 / 0.031
14 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 303.3 1'25.608 0.977 / 0.326
15 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 304.8 1'25.697 1.066 / 0.089
16 76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 301.4 1'25.709 1.078 / 0.012
17 36 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM Factory Racing KTM 306.4 1'25.712 1.081 / 0.003
18 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 301.0 1'25.724 1.093 / 0.012
19 22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 301.7 1'25.740 1.109 / 0.016
20 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 302.0 1'25.753 1.122 / 0.013
21 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 302.6 1'25.785 1.154 / 0.032
22 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 309.2 1'25.903 1.272 / 0.118
23 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 303.2 1'26.014 1.383 / 0.111
24 17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 307.4 1'26.239 1.608 / 0.225