La procedura del flag to flag per cui da qualche anno a questa parte le gare non vengono più fermate in caso di arrivo di pioggia e di pista che si asciuga continua a far discutere. Oltre alla caduta di Andrea Iannone che, rientrando al box ha rischiato di travolgere Aleix Espargarò, salvo tirare una gran frenata che ha scomposto la sua Suzuki, nel caos dei cambi moto di Brno, subito dopo quello del pilota di Vasto, si è verificato un secondo incidente .

Baz travolge uno dei suoi meccanici.

Come documentato dal video di uno degli spettatori in circuito, nel corso del quarto giro, il successivo alla caduta di Iannone, davanti al box Avintia i meccanici sono pronti per il cambio moto di Loris Baz. Al rientro in pit lane del pilota transalpino non tutto è però andato per il verso giusto. Nel lasciare la prima moto, Baz ha travolto uno dei suoi meccanici. Un impatto che fortunatamente non ha avuto particolari conseguenze per il meccanico, mentre Baz ripartiva in sella alla seconda moto equipaggiata con gomme slick. Per il 24enne di Sallanches il Gp della Repubblica ceca si è poi concluso con una caduta nel tentativo di recuperare su Jack Miller.