in foto: Marc Marquez / GettyImages

Nuova pole per Marc Marquez a Brno, la quarta da inizio stagione per il campione spagnolo che in Repubblica Ceca regala spettacolo nel cercare il limite di una pista dove le Honda sono apparse fin da subito grandi favorite. Complice anche i test di tre settimane fa, in cui lo spagnolo ha provato anche un nuovo telaio. Salvo ritrovarsi Valentino Rossi subito dietro, secondo in griglia di partenza, davanti al compagno di squadra Dani Pedrosa, con il quale pensava già a una doppietta.

Abbiamo fatto un buon test qui tre settimane fa e la pole position sia grazie a quel test. Su questa pista di solito faccio fatica e questo weekend si sto sentendo abbastanza bene, guidando pulito e provando a staccare forte e prende il limite, e si è visto. Ma vedremo domani, il meteo si vede che sarà così così, sarà difficile ma divertente – spiega Marquez a Sky Sport

Valentino Rossi 2°? Non me lo aspettavo. Onestamente mi aspettavo Dani, dopo la prima uscita eravamo io e Dani davanti e gli altri erano un po’ più lontano. Questa mattina era dietro a Valentino e ho visto che la Yamaha qui funziona bene, come al solito. Già lo scorso anno andavano molto forte e penso che domani saranno vicino, se non allo stesso livello. Per cui dobbiamo lavorare perché sarà dura essere sul podio.

Con il bagnato non si può dire cosa può succedere. Io sono andato abbastanza forte on il bagnato, non c’è il feling, ma sono contento perché ieri mi sono sentire bene. penso che possiamo lottare per il podio”

Pedrosa: "Marc favorito"

Comunque soddisfatto Dani Pedrosa a poco meno di 1 decimo e mezzo dal riferimento che vede Marquez favorito. “Ho avuto un buon feeling e ho potuto spingere, a 1 decimo e mezzo da Marquez è comunque bene. Può darsi che sia il favorito per domani. Perché il leader, il poleman, ha guidato bene e sembra in forma ma dovremo aspettare, vedere che tempo ci sarà e spingere al massimo. Se pioverà è un po’ diverso perché c’è la scelta gomme sul bagnato e capire quanta acqua c’è in pista. Se piove sicuramente è diverso, speriamo di fare la scelta giusta. Fare la scelta giusta sarà importante”.