in foto: MotoGP Austria, Valentino Rossi 7°, la reazione del Dottore al rientro ai box

Gara incredibile al Red Bull Ring, una delle più appassionanti della stagione, per il duello tra Andrea Dovizioso e Marc Marquez che si è risolto solo alla bandiera a scacchi. L’ultima curva ha dato ragione al forlivese che nel difendersi dall’ultimo assalto di Marquez è finito per mandare lo spagnolo a quel paese. Non la sola reazione alla bandiera a scacchi che Valentino Rossi ha tagliato in settima posizione, dietro a Johann Zarco e Maverick Vinales.

La reazione di Rossi al rientro ai box.

Valentino era riuscito a fare un importante balzo in avanti nella prima parte di gara, salvo poi pagare difficoltà in accelerazione e frenata, compreso un lungo che a metà gara lo ha costretto a rientrare dietro alle Yamaha dei due rivali. Dopo il traguardo non si è fatta attendere la sua reazione: Rossi accarezza la sua Yamaha, nonostante la delusione di aver perso terreno in campionato. Gesto eloquente, quasi a volerle dire “Brava, hai fatto il massimo”, prima di tornare al box e archiviare un weekend che lo vede perdere terreno in campionato, quarto a 33 punti da Marquez leader e 17 su Dovizioso che con la vittoria in Austria rafforza la seconda posizione nel mondiale.

A post shared by Valeria Rossi (@valeria_thedoctor) on