in foto: Valentino Rossi infastidito da una donna prima della partenza del Gp della Repubblica Ceca / Movistar Tv

Motomondiale non stop ad agosto che a meno di 24 ore dalla gara di Brno vede i piloti MotoGP nuovamente in pista per una giornata di test, prima di raggiungere il Red Bull Ring di Spielberg dove già venerdì saranno nuovamente in sella per le prime libere del Gp d’Austria. Niente pausa, dunque, per i piloti che all’indomani della vittoria di Marc Marquez, sul gradino più alto del podio del Gp di Repubblica Ceca, con Dani Pedrosa e Maverick Vinales, approfittano dell’ultima sessione di test ufficiali per proseguire il lavoro di sviluppo sulle moto. Come gli altri, anche Valentino Rossi è tornato in pista, provando a guardare il bicchiere mezzo pieno, vista la grande rimonta che a Brno gli è valsa la quarta piazza, dopo anche il cambio moto ritardato per un errore di segnalazione del muretto Yamaha.

Rossi infastidito, allontana una bionda in griglia.

Poco prima della partenza, Rossi ha però dovuto fare i conti anche una disturbatrice. Una donna bionda, con un pass al collo, si è infatti avvicinata al campione di Tavullia prima che le moto lasciassero la griglia di partenza per il giro di ricognizione del Gran Premio. La signora, con una mano sul petto, come a voler chiedere qualcosa di personale, ha provato a dire la sua al Dottore, mentre intorno ferveva l’attività dei meccanici, intenti a interpretare le condizioni della pista. Pochi istanti e Valentino è stato costretto ad allontanarla, spingendola via con la mano. Avvicinata da Brent Stephens, uno dei meccanici del pesarese, la signora è stata poi intercettata da un secondo meccanico che evidentemente le ha spiegato perché non fosse il momento giusto per esporre i suoi dubbi al Dottore. Del resto, è lecito che il pesarese non voglia distrazioni prima della partenza, impegnato nel rituale di gesti propiziatori in griglia, quando è importante recuperare la concentrazione prima della gara.

A post shared by vr46followers (@vr46followers) on