Primo turno di libere del Gp d’Argentina al Termas de Rio Hondo su una pista sporca e forte vento ma è subito Maverick Vinales a dettare il ritmo della prima sessione.

Vinales riparte al comando, ma che rischio.

Reduce dalla vittoria in Qatar alla sua prima gara in Yamaha, il pilota catalano fissa in 1’40.356 il riferimento delle prime libere, rischiando di incappare in una caduta quando la sua M1 ha mostrato di volerlo sbalzare per aria. A 2 decimi da Vinales la Desmosedici Gp17 di Danilo Petrucci e la Yamaha Tech3 del rookie Johann Zarco. Si conferma velocissimo anche l’esordiente teammate Jonas Folger davanti a Karel Abraham, Andrea Iannone e Andrea Dovizioso. Ottavo Barbera, quindi Miller e Bautista completano la top ten.

in foto: Marc Marquez dopo la caduta in curva 2 / MotoGp.com

Marquez cade, lontani Lorenzo e Rossi.

Prima caduta del weekend per Marc Marquez che perde l’anteriore della sua Honda in curva 2 per poi rotolare senza particolati conseguenze nella via di fuga in ghiaia. Tornato in pista con la seconda moto, lo spagnolo chiude con l’11° tempo la prima sessione, davanti ad Aleix Espargaro e Scott Redding. Lontani Lorenzo e Rossi: il maiorchino chiude con il 15° tempo, a quasi otto decimi dalla vetta, davanti al pesarese, 16° a 9 decimi e mezzo dal crono di Vinales. Problema tecnico sulla Honda di Dani Pedrosa, 19°, costretto a chiudere anzitempo la sessione.

Classifica dei tempi MotoGP.

Prove libere 1 – Gp della Repubblica Argentina 07/04/2017
Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Time Gap 1st/Prev.
1 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 321.0 1'40.356
2 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 320.0 1'40.562 0.206 / 0.206
3 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 317.8 1'40.574 0.218 / 0.012
4 94 Jonas FOLGER GER Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 316.1 1'40.660 0.304 / 0.086
5 17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 319.6 1'40.678 0.322 / 0.018
6 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 316.8 1'40.701 0.345 / 0.023
7 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 323.3 1'40.716 0.360 / 0.015
8 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 324.1 1'40.853 0.497 / 0.137
9 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 317.9 1'40.867 0.511 / 0.014
10 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 324.9 1'40.936 0.580 / 0.069
11 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 316.9 1'40.958 0.602 / 0.022
12 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 317.3 1'40.982 0.626 / 0.024
13 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 319.8 1'41.062 0.706 / 0.080
14 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 316.6 1'41.073 0.717 / 0.011
15 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 324.8 1'41.128 0.772 / 0.055
16 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 318.4 1'41.311 0.955 / 0.183
17 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 317.5 1'41.694 1.338 / 0.383
18 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 316.9 1'41.703 1.347 / 0.009
19 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 315.6 1'41.781 1.425 / 0.078
20 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 314.8 1'41.829 1.473 / 0.048
21 76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 313.2 1'41.867 1.511 / 0.038
22 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 312.7 1'42.224 1.868 / 0.357
23 22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 315.3 1'42.237 1.881 / 0.013