in foto: Partenza sul circuito Ciclamino – credito fotografico Youthstream

Sarà una Pasqua di Passione per i tifosi che si riverseranno numerosi sul bellissimo e scenografico circuito Ciclamino di Pietramurata (TN) per l’attesissimo GP del Trentino, prima prova in terra europea della stagione e prima delle due gare sul suolo italiano presenti nel calendario iridato. Dopo le fatiche di Qatar, Indonesia, Argentina e Messico, i protagonisti del Mondiale arrivano nel vecchio continente con Tim Gajser al comando della classica, ma con un Tony Cairoli pronto a suonare la carica per recuperare i 20 punti che lo separano dallo sloveno.

Resurrezione Cairoli?

Non si può parlare di crisi: Cairoli c’è, ed è in uno stato di forma strepitosa. Tim Gajser da parte sua non sbaglia nulla, e dopo aver messo a segno due doppiette consecutive potrebbe tentare il primo, piccolo strappo in classifica. Cairoli può tentare l’attacco su di una pista a lui favorevole, che l’ha visto vincitore nel 2013, secondo nel 2015, ed ancora trionfatore lo scorso anno. Una della piste più belle dell’intera stagione potrebbe riportare Cairoli a soffiare sul collo di Gajser.

Attenzione anche agli inseguitori.

Se la maggior parte dell’attenzione è catalizzata alla sfida al vertice, non si può dimenticare quello che sta accadendo alle spalle di Gajser e Cairoli, dove quattro piloti stanno animando una bella lotta per le posizioni di rincalzo. Clement Desalle, Van Horebeek, Gautier Paulin ed Evgeny Bobryshev sono contenuti nel ristretto spazio di soli 8 punti. Si attende anche l’esplosione di Romain Febvre, che nell’avvio di stagione non è stato per nulla incisivo, ma che proprio in Trentino lo scorso anno era riuscito a tenere testa a Cairoli in Gara 2.

Il grande spettacolo del GP del Trentino.

Sul circuito Ciclamino di Pietramurata fervono i preparativi per un fine settimana di festa anche a livello sportivo. Saranno in molti ad approfittare del week-end pasquale per invadere il crossodromo, nel quale sono stati ricavati sulle tribune naturali ben 2.000 nuovi posti. Il programma è fitto di gare, perché oltre ai big della MXGP e della classe MX2 saranno impegnate in pista anche le ragazze del Mondiale femminile WMX, alla loro seconda uscita stagionale, con la nostra Kiara Fontanesi attualmente quinta in classifica. Inoltra sarà di scena anche al prova del Campionato Europeo EMX 250, al debutto stagionale.

Timetable GP del Trentino.

Da ricordare gli appuntamenti più importanti del week-end, con la Qualifyng Race al via alle ore 17:10 di sabato, e le gare della domenica, con cancelletti abbassati su Race 1 alle ore 14:15 e Race 2 alle ore 17:10.