in foto: La Alfa Romeo Giulia Distrutta.

Vedere un'auto totalmente distrutta è sempre un colpo al cuore per gli appassionati delle 4 ruote, soprattutto se l'esemplare in questione è una rarità. Recentemente Copart, un'azienda americana specializzata nella vendita di auto incidentate, ha messo all'asta una Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. La vettura versa in condizioni disastrose e recuperarne qualche componente sembra un'operazione a dir poco impossibile.

La Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio in vendita è stata coinvolta in un brutto incidente che, osservando le pessime condizioni della carrozzeria, ha fatto ribaltare la super berlina ripetutamente rendendola irriconoscibile. L'auto è una delle Giulia Quadrifoglio prodotte in Italia ed esportate negli Usa e la cifra di partenza è stata fissata a poco meno di 300 dollari. La vettura è irreparabile ed eventuale restauro è impossibile, il ché non ha permesso all'asta di raggiungere cifre elevate concludendo la vendita a circa 1.550 dollari. La Alfa Romeo Giulia è parte integrante della strategia di FCA per espandere le vendere dei brand italiani negli USA.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Distruttain foto: La Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio si è ribaltata più volte.

La variante ad alte prestazioni Quadrifoglio sfoggia un inedito motore V6 2.9 litri bi-turbo sviluppato e prodotto a Maranello da Ferrari. L'unità eroga ben 510 CV trasmessi alle sole ruote posteriori. Possedere una Giulia Quadrifoglio è un piacere riservato a pochi: il prezzo di listino è di 79.000 €. Mettersi alla guida di una belva da 510 CV è un'esperienza tanto adrenalinica quanto pericolosa: gestire l'ingente potenza del V6 bi-turbo non è affatto facile ed è necessaria una certa esperienza per poter sfruttare al meglio la vettura senza incappare in brutti incidenti. Lo sa bene l'ex proprietario di questa vettura, da cui ora si potranno trarre solo pochi pezzi di ricambio prima di demolirla definitivamente.