Ancora aggiornamenti per la cattivissima sportiva nipponica. La Nissan GT-R viene ulteriormente ottimizzata e si presenta al Salone di New York 2017 col nuovo allestimento Track Edition. La nuova arrivata risulta ancora più grintosa e pronta a sfogare tutta la sua grinta in pista. Dopo l'anteprima di New York, la Nissan GT-R Track Edition sarà disponibile negli USA a partire dall'estate 2017 ad un prezzo di partenza di 127.990 $, circa 119.000 € al cambio attuale. Non sono ancora state fornite informazioni riguardo al mercato europeo.

Gli esterni della Nissan GT-R Track Edition.

La Nissan GT-R Track Edition segue gli stilemi dell'attuale generazione del brand nipponico. Il frontale adotta l'ampia calandra V-Motion con griglia di ventilazione più ampia, per garantire un raffreddamento del motore più efficiente. Rispetto al modello uscente, la griglia anteriore ha un finitura cromata opaca ed una nuova trama. La scocca è stata modificata rinforzando il cofano con nuove saldature, una soluzione che incrementa la rigidità torsionale e rende la vettura perfetta per montare le sospensioni elaborate dal dipartimento NISMO. La dotazione comprende i cerchi in lega di alluminio forgiata NISMO da 20 pollici, con pneumatici specifici ed un grintoso spoiler posteriore in fibra di carbonio.

Interni e dotazioni della Nissna GT-R Track Edition.

in foto: Nissan GT–R Track Edition.

Nonostante la dicitura "Track Edition", la Nissan GT-R non rinuncia a numerosi accessori mirati a migliorare il comfort di guida. L'abitacolo monta i sedili a guscio Recaro rivestiti in pelle. Gli interni prevedono uno schema di colori rosso e nero. Il volante monta di serie le palette del cambio. La console centrale è stata ottimizzata riducendo ad 11 il numero dei comandi fisici. Il resto delle funzioni sono affidate allo schermo capacitivo da 8 pollici. Di serie la GT-R Track Edition viene dotata del sistema di infotainment NissanConnect, con navigatore satellitare e RearView Monitor. Non manca la connettività ad internet con una vasta gamma di funzionalità remote: tra queste c'è la possibilità di aprire e chiudere le porte o rintracciare l'auto tramite GPS in caso di furto. L'impianto audio Bose sfrutta la tecnologia Active Noise Cancellation e Active Sound Enhancement per eliminare i suoni esterni e rendere l'abitacolo particolarmente insonorizzato.

Tutta la grinta del V6 bi-turbo.

Motore Nissan GT-Rin foto: Il motore della Nissan GT–R.

Sotto al cofano della Nissan GT-R Track Edition trova posto il grintoso motore V6 bi-turbo 3.8 litri. L'unità VR38DETT è stata aggiornata con la GT-R Restyling e mette a disposizione 565 CV ed una coppia massima di 630 Nm. Di serie viene fornito un impianto di scarico in titanio, più leggero e capace di migliorare notevolmente il sound della vettura. Ogni motore è assemblato a mano da un esperto Takumi il cui nome è riportato su una placchetta di alluminio installata sul propulsore. Il cambio sequenziale a doppia frizione e 6 rapporti può essere attuato anche dalle palette montate sul volante. Il differenziale utilizza un olio specifico, lo stesso utilizzato per le GT-R da gara. La trazione è integrale e la piattaforma di base ATTESA E-TS utilizza uno schema transaxle posteriore per bilanciare al meglio i pesi.