La nuova Ford GT sarà l’auto prodotta dalla casa statunitense più veloce di sempre. È quanto risulta dai primi dati ufficiali diffusi sulla supercar molto attesa dagli appassionati in uscita in questo 2017 che per i primi due anni sarà disponibile in soli 500 esemplari.

La nuova Ford GT di seconda generazione avrà un motore 3.5 EcoBoost V6 biturbo che svilupperà 655 CV, con una coppia massima di 746 Nm già disponibile a 3.500 giri. Grazie a ciò sarà in grado di raggiungere una velocità massima di ben 347 km/h. Il peso a secco della vettura sarà di 1.360 kg e avrà quindi un rapporto peso/potenza pari a 2,07 kg/CV, in grado di mantenere il confronto con le dirette concorrenti, cioè la McLaren 675LT (1,82 Kg/CV) e la Ferrari 488 GTB (2,04 Kg/CV).

Ford Gt rossa

Grazie alla potenza del motore, all'aerodinamica attiva e alle nuove sospensioni, in Canada durante i test di sviluppo presso il Motorsports Park di Calabogie, l’ultima creatura dell’Ovale Blu, a parità di condizioni per quanto riguarda configurazione delle sospensioni, lubrificanti e pneumatici, e con lo stesso pilota al volante, ha fatto registrare prestazioni nettamente migliori rispetto alla McLaren 675LT e la Ferrari 458 Speciale. I collaudatori Ford sono riusciti a girare con la nuova GT in un tempo di 2'09″8 che batte i 2'10″8 dell’inglese e i 2'12″9 dell’italiana.

Ford GT frontale

Possedere la Ford di serie più veloce di sempre assemblata nello stabilimento canadese di Markham come già detto fino al 2019 sarà un vanto che potranno permettersi in poco, sia perché la produzione sarà limitata a 500 modelli ma anche perché il prezzo di vendita, non ancora ufficializzato, dovrebbe aggirarsi intorno ai 450mila dollari, vale a dire circa 418mila euro al cambio attuale.

Ford Gt interni