La Rossa di Maranello si conferma ancora una volta leader in ogni settore. Dopo aver ricevuto il premio per il V8 come "motore dell'anno 2017" arriva un nuovo riconoscimento. Questa volta tocca al design di casa Ferrari, che per il terzo anno consecutivo ottiene il premio "Red Dot Best of the Best" nella categoria Product Design. Il riconoscimento è stato assegnato alla Ferrari J50, una spettacolare limitata nata per festeggiare i 50 anni di presenza sul mercato giapponese.

in foto: Ferrari J50 vince il premio Red Dot Best of the Best.

La splendida Ferrari J50. La vincitrice del premio “Red Dot Best of the Best” è una vettura molto importante per la casa di Maranello. La Ferrari J50 è una roadster prodotta in una serie limitata ad appena 10 esemplari. Partendo dall'ottima base della 488 Spider, il team Ferrari Design capitanato da Flavio Manzoni ha scelto una configurazione targam che richiama lo stile di vetture storiche come la 308 GTS di Magnum P.I. La filosofia contrappone linee nette e decise, come lo spoiler anteriore fortemente pronunciato, a dettagli eleganti come la coda che si avvolge lungo le ruote posteriori.

Ferrari GTC4Lussoin foto: Ferrari GTC4Lusso.

Altri 3 premi per Ferrari. La premiazione è avvenuta il 3 luglio 2017 presso l’Aalto Theater di Essen in Germania. La giuria composta da esperti di design provenienti da tutto il mondo ha riconosciuto al Cavallino Rampante ben 3 menzioni d'onore Red Dot ad altre 3 vetture: GTC4Lusso, LaFerrari Aperta e 458 MM Speciale. La prima è un'elegante Gran Turismo 4 posti con motore V12, la seconda una hypercar ibrida in edizione limitata e la terza un esemplare unico creato ad hoc dal dipartimento One-Off Ferrari.