La Porsche 911 è una delle sportive più famose al mondo e la sua buona reputazione si concretizza con ottime performance sia in pista. Il costruttore di Stoccarda propone numerose varianti della sua sportiva, tutte mirate a portare su strada tecnologie derivate dal mondo delle competizioni. Al Salone di Ginevra 2017 debutta la nuova Porsche 911 GT3, un'auto capace di fornire il perfetto equilibrio tra la grinta di un'auto da gara al comfort di una coupé di lusso. La vettura arriverà sul mercato italiano a metà giugno 2017 con un prezzo di partenza di 157.580 €.

Grintoso motore boxer 4.0.

La Porsche 911 GT3 adotta potente motore sei cilindri. Il boxer 4.0 litri aspirato è lo stesso utilizzato per la 911 GT3 Cup da pista e mette a disposizione 500 CV. L'unità è abbinata di serie all'inconfondibile cambio automatico a doppia frizione PDK a sette rapporti e dotato di palette sul volante e differenziale posteriore autobloccante. Lo sviluppo della stradale è stato seguito dal dipartimento motorsport, che ha testato la vettura in pista e adottato la stessa linea di produzione dei modelli da gara. Con un peso di 1.430 Kg a serbatoio pieno, la Porsche 911 GT3 riesce a scattare da 0 a 100 Km/h in 3,4 secondi ed accelera fino a 318 Km/h. Per i puristi della guida sportiva è disponibile il cambio manuale a sei marce. In questo caso lo sprint 0-100 Km/h dura 3,9 secondi e la velocità massima sale a 320 Km/h.

Telaio a quattro ruote sterzanti.

in foto: Porsche 911 GT3.

L'assetto della Porsche 911 GT3 è stato completamente rivisto per sfruttare ogni singolo cavallo erogato dal boxer 4.0. Rispetto alla Carrera S, il telaio è stato ribassato di 25 mm e viene dotato di asse posteriore sterzante: a seconda della velocità, le ruote posteriori sterzano in direzione contraria o uguale a quelle delle anteriori per ottenere maggiore stabilità in curva. Il motore gode di supporti attivi che limitano le vibrazioni. Dal punto di vista aerodinamico, la 911 GT3 si distingue con un nuovo design dei paraurti anteriori e posteriori ed un diffusore di coda esclusivo.

Porsche 911 GT 3in foto: Porsche 911 GT3.

L'abitacolo ha un'impostazione sportiva e ospita soli due posti: come tradizione la 911 GT3 elimina il divanetto posteriore per risparmiare peso. I sedili anteriori sono disponibili in tre varianti: adattivi Plus con regolazione elettrica, sportivi a guscio con schienale regolabile, sportivi a guscio in materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio a vista. La ricca dotazione comprende il navigatore satellitare e la connettività di serie, elementi necessari per utilizzare l'app Porsche Track Precision che trasmette tutte le informazioni sulle performance del pilota sullo smartphone.