L'appuntamento era fissato per il 29 agosto ma una fuga di informazioni ha rovinato i piani del costruttore di Stoccarda. La nuova Porsche Cayenne si mostra in anticipo, prima della presentazione ufficiale prevista per il prossimo Salone di Francoforte (14-24 settembre 2017). Il Suv tedesco si prepara a confermare la sua leadership nel suo segmento. La capostipite dell'attuale generazione di Suv premium, la Cayenne si rinnova nell'estetica e propone contenuti sempre più inediti ed innovativi.

in foto: Porsche Cayenne.

Poche modifiche fuori. Secondo le ultime indiscrezioni, la nuova Porsche Cayenne si baserebbe sulla piattaforma MLB2 già utilizzata per la nuova Audi Q7, la Bentley Bentayga e sarà adottata anche per la prossima generazione di Volkswagen Touareg. Il look della Model Year 2018 è molto coerente col modello uscente, forse anche troppo. I designer di casa Porsche hanno preferito non stravolgere troppo le forme della Cayenne attuale. Lo stile della vettura incontra la funzionalità dell'aerodinamica: il frontale adotta una griglia massiccia coperta da lunghe bandelle orizzontali che spingono anche verso le prese d'aria laterali. Le fiancate sono notevolmente scolpite ed il retrotreno mette in evidenza i nuovi scarichi, con un design più squadrato.

nuova-porsche-cayennein foto: Gli interni della nuova Porsche Cayenne.

Abitacolo ridisegnato. L'abitacolo è stato completamente ridisegnato e si adegua alle novità stilistiche introdotte sulla berlina Panamera e sul Suv compatto Macan. La strumentazione assume un nuovo design ed il grosso delle modifiche risiede soprattutto nella console centrale. Il sistema di infotainment si affida ad un ampio schermo touchscreen, che integra numerose funzioni di bordo ed elimina diversi pulsanti fisici. Non si conosce ancora la gamma motori ma si ipotizza la presenza di unità V6 e V8 riprese direttamente dalla Panamera. La quattroporte ha messo in evidenza le potenzialità dei powertrain ibridi Porsche e anche la Cayenne potrebbe inserire come top di gamma la motorizzazione Turbo S R-Hybrid da 680 CV e 850 Nm di coppia massima.