Quella dei SUV è una categoria in rapida ascesa, le nostre città sono ormai piene di questi giganti intenti a districarsi nel traffico. Normale che anche i tuner più intraprendenti comincino a cimentarsi in elaborazioni in grado di trasformare questi veicoli in veri e propri bolidi: in questa categoria rientra anche Schmidt Revolution.

Sotto il cofano c'è un cuore da sportiva.

Il tuner teutonico ha deciso di mettere le mani su uno dei modelli più apprezzati del momento, la Porsche Macan Turbo, trasformata per l'occasione in un SUV dalla vocazione decisamente sportiva. Il cuore dell'elaborazione è nascosta sotto il cofano: all'apparenza sembra una normale vettura stradale, ma quando si spinge l'acceleratore il tocco della factory tedesca si fa sentire. Grazie a una speciale centralina applicata al motore Turbo da 3.6 litri, la Porsche Macan riesce a raggiungere i 435 Cv, 35 Cv in più rispetto alla versione originale. Un incremento importante che può essere completato dal nuovo impianto di scarico sportivo – disponibile al prezzo di 2.750 euro – capace di esaltare il sound della vettura di casa Porsche.

in foto: Porsche Macan Turbo by Schmidt Revolution

Schmidt Revolution, però, non si è dedicato solo all'incremento di prestazione, ma ha pensato anche alla componente estetica. E se è vero che anche l'occhio vuole la sua parte, a completare l'allestimento ci sono i cerchi in lega, rigorosamente da 22". Una collezione quasi infinita che garantisce una riduzione di peso per ogni singola ruota e comprende una vasta di colori che va dal nero opaco per finire al grigio argento.