La piccola city car si trasforma in una barca a tutti gli effetti. La Smart ForTwo è pronta a salpare con l'incredibile concept car ForSea. Il progetto del brand tedesco coinvolge Focaccia Group di Cervia, già autore della Smart ForFood, una ristorante stellato a quattro porte. Con questa nuova variante, la city car per eccellenza riesce a spingersi ben oltre il contesto urbano e punta a raggiungere nuove mete navigando i mari.

in foto: Smart ForSea.

La Smart ForSea riprende lo stile dell'attuale generazione e aggiunge diversi tocchi nautici, come lo specchio di poppa rivestito in teck. Focaccia Group di Cervia lavora da anni con Smart e la nuova concept car riesce a mutare la configurazione della vettura senza stravolgerne la vocazione da agile city car. L'abitacolo mantiene la configurazione due posti e la dotazione prevede un mini frigo ed una glacette per tenere al fresco una bottiglia. Un lungo studio fluidodinamico ha dato vita ad uno scafo integrato nel sottoscocca ed un inedito di sistema di "trasformazione" degli assi: le ruote si inclinano di 35° assecondando le forme del nuovo fondo vettura. Il motore da 90 CV mantiene la configurazione posteriore e viene dotato di un particolare sistema di idrogetto. Una volta scollegate le ruote posteriori dalla catena cinematica, il differenziale viene bloccato da una centralina che gestisce il trasferimento della coppia all'idrogetto. L'intero sistema è facilmente gestibile dal volante, che direziona l'idrogetto con massima precisione. Con questa configurazione, la Smart ForSea riesce a viaggiare in acqua ad una velocità di crociera di 10 nodi e può toccare anche i 15 nodi. L'autonomia di navigazione è di 3 ore. La piccola vettura anfibia sarà inaugurata durante la prossima estate, col varo inaugurale che seguirà la traversata dello Stretto di Messina.