In un mercato ormai saturo di SUV, la piccola city car si rinnova e si conferma uno dei modelli più apprezzati in Italia. La nuova generazione di Smart ha saputo portare una ventata di freschezza nel segmento delle compatte grazie ad una vasta gamma di novità meccaniche. La collaborazione con Renault ha portato allo sviluppo di un telaio solido e compatto capace di ospitare al meglio gli efficienti propulsori tre cilindri. Vivace e colorata, la piccola tedesca si presenta con numerosi allestimenti e si adatta alle esigenze di ogni tipo di cliente con le due carrozzerie 3 e 5 porte.

Motori tre cilindri e cambio automatico
Cinque allestimenti
Listino prezzi

Motori tre cilindri e cambio automatico.

La nuova generazione di Smart ForTwo e ForFour mette a disposizione due nuove unità benzina tre cilindri dalla cilindrata ridotta. Il motore 1.0 aspirato viene reso disponibile in due step di potenza: la versione per neopatentati da 45 kW (61 CV) ed una più potente da 52 kW (71 CV). L'edizione da 71 CV genera la coppia massima 91 Nm ad un regime di 2.850 giri/minuto ed è l'unico nella gamma abbinabile al cambio automatico Twinamic (solo su ForTwo). La variante top di gamma è spinta da un'unità turbo 898 cc capace di sviluppare 90 CV e 135 Nm di coppia a 2.500 giri/minuto. Tra le varie soluzioni adottate sulla versione turbo vanno segnalate la valvola wastegate a controllo elettronico e regolazione variabile di turbina e valvole di aspirazione. L'unità, completamente realizzata in alluminio, viene abbinata di serie al dispositivo Start&Stop e al cambio manuale a cinque marce; è prevista inoltre l'introduzione del cambio automatico a doppia frizione e sei rapporti Twinamic anche per il motore Turbo in un secondo momento. La nuova ForTwo 70 Twinamic non sarà una velocista con i suoi 15,1 secondi per toccare i 100 Km/h da fermo, ma si conferma un'eccellente maratoneta grazie ad una percorrenza di circa 24 Km per litro di carburante e le emissioni si mantengono sui 94 g/Km di CO2.

Cinque allestimenti.

La piccola city car vanta un ampio listino capace di personalizzare al massimo la propria vettura secondo cinque allestimenti: Youngster, Sport Edition#1, Passion, Proxy e Prime. La versione d'accesso Youngster monta di serie l'autoradio con vivavoce Bluetooth, il climatizzatore automatico e i cerchi in acciaio. La dotazione di sicurezza prevede ESP, Crosswind Assist, Hill Start Assist, Speed Limit Assist ed un kit di 5 airbag. La variante Sport Edition #1 costa 1.210 € in più e viene dotata di un look basato sulla cella Tridion arancione e l'abitacolo bicolore Black/Orange. I cerchi in lega da 16 pollici sono tinti in nero e il volante in pelle viene dotato di palette se si sceglie il cambio automatico. Con un sovrapprezzo di 910 € sulla Youngster si ha accesso alla versione Passion, dotata di volante in pelle e schermo multifunzione accanto alla strumentazione. I cerchi in lega da 15 pollici assumono una tinta bicolore e la cella Tridion è in colore argento.

Smart ForTwo 2015

Occupa una posizione elevata nel listino la variante Proxy, che al prezzo di 2.300 € aggiunge l'intero pacchetto offerto dalla Sport Edition #1 ed utilizza rivestimenti in combinazione tra ecopelle e tessuto. La sicurezza viene incrementata dal Lane Keeping Assist e su questo modello il cambio automatico è di serie, così come le palette sul volante multifunzione. L'allestimento Prime suggerirebbe una sorta di correlazione coi robot Transformers ed in effetti è la versione più tecnologica del listino: la variante Prime costa quanto la Proxy ma punta tutto su un kit di radar e telecamere che lavorano a stretto contatto i sistemi di frenata automatica e l'assistente alle manovre di parcheggio. L'abitacolo gode dei sedili riscaldabili in pelle e la piena integrazione con gli smartphone.

Smart ForTwo automatica

Listino prezzi.

  • Smart ForTwo

1.0 61 CV = 11.990 €
1.0 71 CV = 12.750 €
1.0 71 CV Twinamic = 13.780 €
Turbo 90 CV = 13.920 €

  • Smart ForFour

1.0 61 CV = 12.640 €
1.0 71 CV = 13.400 €
Turbo 90 CV = 14.570 €