Potenti, veloci e soprattutto costose. Le hypercar sono la massima espressione dell'ingegneria automotive e le loro prestazioni straordinarie quanto i rispettivi prezzi. Spesso prodotte in serie ultra-limitate riservate a ben pochi clienti scelti dai costruttori stessi, queste auto sono il sogni proibito di tutti gli appassionati. Motori capaci di erogare potenze della portata di 1.000 CV ma difficilmente sfruttati a dovere da chi ama solo riempire il proprio garage di perle più uniche che rare. La classifica delle 10 auto più costose al mondo stilata da Forbes mette in mostra vetture incredibili, con prezzi che superano facilmente il milione di dollari.

in foto: Qual è l'auto più costosa al mondo?

La top 10 ten mostra differenti costruttori ben noti nel segmento ma anche alcune vetture piuttosto sconosciute ai meno esperti. Apre la classifica la Apollo Arrow, la belva tedesca col V8 Audi da 1.000 CV costa 1.100.000 $. Il nono e ottavo posto sono occupati da due italiane: la Mazzanti Evantra Millecavalli e la Ferrari LaFerrari Aperta, vendute rispettivamente a 1.200.000 $ e 1.400.000 $. Segue la Arash AF10 Hybrid a 1.500.000 $. Le posizioni centrali sono occupati dalla danese Zenvo ST1 da 1.800.000 $ e la Koenigsegg Regera: la megacar ibrida svedese costa 1.900.000$. Medaglia di legno per la Bugatti Chiron: la belva da 1.500 CV e oltre 400 Km/h e si stacca dalle concorrenti con un prezzo di 2.700.000 $. Il terzo posto è occupato dalla incredibile Pagani Huayra BC, l'edizione speciale della hypercar di San Cesario sul Panaro si spinge a 2.800.000 $, allo stesso prezzo si può optare anche per la variante Roadster. La medaglia d'argento spetta alla Lykan Hypersport da 3.400.000 $. La più costosa di tutte è la Aston Martin Valkyrie. L'incredibile hypercar sviluppata insieme al team di Formula 1 Red Bull costa ben 3.900.000 $.