in foto: Cristiano Lucchinelli e Marco Lucchinelli

Cristiano Lucchinelli, 36 anni, è rimasto vittima di un incidente stradale avvenuto nella serata di ieri sulla provinciale Poggio Piccolo di Castel Guelfo, all’incrocio con la comunale via dell’Industria, nel bolognese. Cristiano, figlio di Marco Lucchinelli, ex iridato della 500 nel 1981, era alla guida di una moto quando si è scontrato con un’auto. Secondo le prime ricostruzioni, l’auto, una Land Rover Discovery, aveva iniziato una manovra di svolta alla propria sinistra per immettersi su una delle strade della zona industriale. In seguito all’impatto, la moto di Cristiano, una Mv Agusta, ha deviato sulla propria destra, finendo contro la recinzione di uno degli stabilimenti del sito industriale.

Immediatamente soccorso, Cristiano Lucchinelli è stato trasportato in elisoccorso all’Ospedale Maggiore di Bologna dove purtroppo i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. L’automobilista, un 48 enne di Imole, è stato denunciato per omicidio stradale. Secondo gli accertamenti svolti dai Carabinieri, l’uomo non avrebbe dato la precedenza durante la svolta. Cristiano era un motocicilsta esperto, istruttore di guida presso l’Autodromo di Adria. Per il mondo delle due ruote è un’altra tragedia dolorosa in un anno già terribile che ha portato via tanti piloti e motociclisti.