Dopo le auto elettriche, che stanno diventando una realtà sempre più consolidata, anche il settore delle due ruote comincia a sviluppare soluzioni a zero impatto ambientale. Tante le azienda che stanno provando a confezionare una moto che possa sfruttare l'energia elettrica senza però rinunciare alle prestazioni in grado di far battere il cuore degli appassionati. L'ultima in ordine di tempo è la Fenris Motorcycle, azienda nata a Copenaghen e che punta, entro il 2019, a produrre le prime 500 unità di moto totalmente elettrica.

in foto: Il nuovo prototipo di moto elettrica Fenris

Sportiva, ma rispettosa dell'ambiente.

Due le versioni studiate, una stradale e un'altra solo pista:  entrambe saranno equipaggiate con un compatto motore elettrico da appena 11,8 kg, per un peso complessivo del mezzo di circa 195 kg. Quello che però lascia a bocca aperta sono le prestazioni, capaci di far invidia alle sportive attualmente in commercio. Stando ai dati rilasciati dalla casa danese, le nuove moto elettriche promettono un’autonomia prossima ai 200 km e l’equivalente di 200 Cv di potenza massima che permette di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3 secondi. A condire il tutto c'è la velocità massima che dovrebbe toccare i 300 km/h.

Il debutto nel 2019.

Non mancano poi delle novità anche per quanto riguarda la struttura vera e propria della moto: a renderla particolarmente insolita, infatti, potrebbe essere il disegno delle sospensioni con un ammortizzatore unico, posizionato centralmente, sia per la ruota anteriore che posteriore. Le batterie dovrebbero essere alloggiate uno spazio studiato appositamente mentre il generoso utilizzo della fibra di carbonio, oltre che ad abbassare notevolmente il peso aumentando così la velocità, assicurerà al mezzo una facilità di guida importante anche per chi non è abituato a certe prestazioni. Nessuna indicazione è stata rilasciata sul prezzo, ma lo sbarco sul mercato è previsto nel 2019 quando le prime 500 unità dovrebbero vedere la luce; la sfida all'italiana Energica, una delle aziende più attive nel settore delle moto elettriche, è lanciata.