Charles e Arthur Leclerc – Foto Ferrari
in foto: Charles e Arthur Leclerc – Foto Ferrari

Charles Leclerc, grazie alle ottime prestazione con la Ferrari, è ormai una realtà nel panorama motoristico internazionale ma il giovane pilota del Cavallino non è l'unico esponente della famiglia a mostrare il proprio talento al volante; alle sue spalle, infatti, sta crescendo anche suo fratello Arthur che, come annunciato sui social, sarà al volante di una vettura di Formula 3 nei rookie test della Formula Renault ad Abu Dhabi con una vettura del team M2 competition.

Il giovane pilota monegasco, classe 2000, cercherà di sfruttare l'opportunità concessa dal team per accumulare esperienza in vista della prossima stagione; Arthur Leclerc, infatti, si è già messo in mostra nella Formula 4 tedesca vincendo nella tappa di Hockenheim  – con il fratello Charles ad aspettarlo al traguardo – e dimostrando, grazie anche agli otto podi conquistati nella serie, di avere il talento necessario per imporsi in un mondo molto competitivo come quello del motorsport. Proprio l'occasione fornita dai rookie test in programma sulla pista di Yas Marina rappresenta un banco di prova importante per il suo sviluppo in una serie importante come quella Renault.

Chi è il giovane fratello del pilota Ferrari

Appena 19 anni, ma già diverse esperienze alle spalle per Arthur Leclerc: i primi passi nel mondo delle corse automobilistiche, per il giovane monegasco, sono stati quelli mossi nel campionato francese di Formula 4 dove concluse quinto cogliendo due vittorie ed una pole position, tra le quali il trionfo a Magny-Cours dove a premiarlo fu proprio il pilota della Ferrari. Poi, nel 2019, l'ingresso nel junior team Sauber con la partecipazione alla Formula 4 tedesca – con il team US Racing–CHRS, squadra di Ralf Schumacher e Gerhard Ungar e nei turni selezionati del Campionato Italiano F4, oltre al test in Formula E con il team Venturi. Adesso una nuova opportunità lo attende con la speranza di ripercorrere, almeno in parte, le orme di suo fratello.