Era stato definito vassallo, maggiordomo, scendiletto, chicane mobile, c’è stato chi lo ha paragonato a Barrichello, modello perfetto del secondo pilota, il brasiliano lo è stato alla Ferrari quando c’era Schumacher. Bottas nella seconda parte della scorsa stagione era stato usato dalla Mercedes in funzione anti Ferrari, soprattutto a Monza, e a Sochi dove cedette passo e vittoria a Hamilton. Quegli ordini di scuderia, un’abitudine nella storia della F1, hanno minato l’animo del finlandese che chiuse il campionato 2018 senza vittorie e al quinto posto. Adesso la musica è cambiata, Bottas ha vinto la gara d’esordio a Melbourne e lo ha fatto da campione.

Bottas in stile Hamilton

Dopo il difficile 2018 il finlandese ha cambiato pelle, è diventato molto più social, ha cambiato look, è diventato più espansivo, in poche parole: ha cercato di imitare il suo compagno di squadra e la trasformazione ha dato, per ora, i suoi frutti.

La barba, la neve e i cuccioli, Bottas super social

Prima di Capodanno Valtteri si è presentato sui social con la barba, ha mostrato poi le sue camminate nei boschi e sulla neve della Finlandia, e sicuramente più di qualcuno avrà pensato a Rocky Balboa che correndo nella neve preparava il combattimento della vita con Ivan Drago. Con il passare del tempo Bottas ha mostrato una veste tutta nuova sui social, lo si è visto anche con dei bellissimi cuccioli di dalmata proprio alla vigilia del Gran Premio d’Australia.

Il trionfo in Australia

Il giorno del successo di Melbourne, la Mercedes su Instagram lo ha reso protagonista di un numero impressionante di stories Instagram. Il social media dei campioni del mondo è andato a svegliarlo, lo ha trovato sbarbato e lo ha seguito passo passo. Bottas è stato filmato mentre calzava le scarpe, ma anche mentre guidava, naturalmente una Mercedes verso il circuito. Sul podio Valtteri ha imitato il suo connazionale Kimi bevendo lo champagne, poi nell’intervista tv, da influencer vero, ha cambiato tiro e alla domanda: ‘Oggi sei stato fenomenale, ma cosa hai mangiato a colazione?’, ha risposto: ‘Porridge’.