Il brand premium di Citroen espande la gamma ed ottiene il suo primo SUV. Debutta ufficialmente la nuova DS 7 Crossback ed il segmento premium è già in allerta. La nuova arrivata porta sul mercato tutto lo stile francese, che sulla DS 7 Crossback trova il giusto bilanciamento tra grinta ed eleganza. In Europa sono molte le rivali ma la DS propone un ampio programma di personalizzazione ed una gamma ricca di accessori esclusivi. La prima uscita pubblica della DS 7 Crossback avverrà al Salone di Ginevra 2017.

Look caratteristico per la DS 7 Crossback.

La carrozzeria della DS 7 Crossback riesce a proporre gli stilemi del brand francese su un nuovo formato di vettura. Il SUV si presenta con una calandra trapezoidale imponente e coperta da una griglia nera, su cui trova posto il badge DS. La spessa cornice della calandra si estende fino ai gruppi ottici dal design non troppo invadente. Per le luci diurne si è fatto ricorso a fasce verticali a LED, che marcano le sagome del paraurti. I DS Active LED Vision si illuminano di viola quando viene chiusa l'auto. Al retrotreno si notano i fanali di coda 3d Rear Lights, che vantano una realizzazione tramite incisione laser.

Cinque ambienti per gli interni.

in foto: DS 7 Crossback.

L'abitacolo della DS 7 Crossback è stato disegnato secondo rigidi stilemi che pongono la qualità al primo posto. La strumentazione è completamente digitale: le informazioni essenziali sono visualizzate su un ampio schermo 12 pollici, che permette di mostrare i dati in base alle esigenze del guidatore. Un secondo schermo da 12 pollici è a disposizione del sistema di infotainment, che amplia le sue funzionalità con la connettività ad internet DS Connect e l'integrazione con gli smartphone tramite Mirror Screen. Un'esclusiva per la DS 7 è l'orologio B.R.M. R180, sviluppato da B.R.M Chronographes ed installato al centro della plancia. Gli interni godono di numerose configurazioni che ruotano attorno a 5 ambienti differenti: Bastille, Rivoli, Faubourg , Opéra e Performance Line.

Gamma motori.

DS 7 Crossback Interniin foto: Gli interni della DS 7 Crossback.

LA DS 7 Crossback si basa sulla piattaforma EMP2 del Gruppo PSA, che fa da base anche alla Peugeot 3008. La motori del SUV francese sarà inizialmente composta da 5 motori: 3 benzina e 2 diesel, tutti in linea con le normative Euro 6.2 e dotati di Start&Stop. Coi benzina si parte dal PureTech 130 CV passando per i più grintosi THP da 180 CV e 225 CV. Il PureTech adotta il cambio manuale a 6 rapporti mentre il THP utilizza un nuovo automatico EAT8 a 8 marce. I due diesel BlueHDi sviluppano 130 CV e 180 CV, il primo monta il cambio manuale mentre il secondo utilizza di serie l'EAT8.