L'ultima tappa del mondiale di Formula 1 vive dello scontro tra Nico Rosberg e Lewis Hamilton: ad aggiudicarsi la prima sessione di prove libere è l‘inglese che ferma il cronometro in 1:42.869 precedendo il compagno di squadra di quasi 4 decimi. Sono sempre le Frecce d'argento a dominare la scena, ma dietro di loro c'è la Red Bull che sembra quantomeno poter impensierire la scuderia di Brackley. Max Verstappen è terzo, molto vicino al tedesco, mentre Daniel Ricciardo si prende la quarta posizione. Più staccata la Ferrari che soffre il caldo della pista di Sakhir: Vettel è 5° a più di 1" dal leader, Raikkonen 7°. In mezzo alle due Rosse si inserisce Sergio Perez con una Force India sempre più positiva.

in foto: Lewis Hamilton ad Abu Dhabi – Getty Images

Buona la prova anche di Carlos Sainz Jr che riesce a strappare l'ottavo tempo così come Felipe Massa, all'ultimo weekend della propria carriera in Formula 1 che si prende la nona posizione. A chiudere la top ten, infine, Marcus Ericsson. Problemi, ancora una volta, per la Toro Rosso; Daniil Kvyat ha riportato l'ennesima foratura della stagione. Continuano le prove con l'Halo, il sistema di protezione del pilota: i piloti non sembrano riscontrare particolari problemi di visibilità, ma rimangono i dubbi sui tempi di estrazione in caso di incidente.

Classifica finale Prove libere 1
01 Lewis Hamilton Mercedes AMG 1:42.869
02 Nico Rosberg Mercedes AMG
03 Max Verstappen Red Bull Tag Heuer
04 Daniel Ricciardo Red Bull Tag Heuer
05 Sebastian Vettel Ferrari
06 Sergio Perez Force India Mercedes
07 Kimi Raikkonen Ferrari
08 Carlos Sainz Toro Rosso Ferrari
09 Felipe Massa Williams Mercedes
10 Marcus Ericsson Sauber Ferrari
11 Alfonso Celis Force India Mercedes
12 Romain Grosjean Haas Ferrari
13 Felipe Nasr Sauber Ferrari
14 Esteban Gutierrez Haas Ferrari
15 Valtteri Bottas Williams Mercedes
16 Jolyon Palmer Renault F1
17 Kevin Magnussen Renault F1
18 Fernando Alonso McLaren Honda
19 Pascal Wehrlein Manor Mercedes
20 Jenson Button McLaren Honda
21 Jordan King Manor Mercedes
22 Daniil Kvyat Toro Rosso Ferrari