Valtteri Bottas, 30 anni / Getty
in foto: Valtteri Bottas, 30 anni / Getty

Allo Yas Marina Circuit di Abu Dhabi è scattata oggi, martedì 3 dicembre, il primo dei due giorni di test per la Formula 1, scesa in pista da questa mattina alle 9 locali, le 6 in Italia, per due giornate di prove delle gomme Pirelli in ottica 2020. Assente il campione del mondo Lewis Hamilton, lasciato libero dalla Mercedes che in questo day-1 ha delegato a Valtteri Bottas il compito di testare le mescole della prossima stagione. Assenti anche Daniel Ricciardo e Kevin Magnussen.

Bottas al top, 2° Vettel

Secondo quanto comunicato dal fornitore unico di pneumatici del campionato ciascun team avrà a disposizione dieci set di gomme per ciascuna giornata, selezionate tra le specifiche 2019 e 2020, in modo da poter fare delle prove comparative. Dei venti set, dodici sono stati scelti da Pirelli e i restanti dalle squadre. I primi giri hanno dato subito ragione a Bottas che già a metà mattinata ha piazzato il suo nome sul rigo più alto della tabella dei tempi, ritoccando il miglior personale nel pomeriggio in 1:37.124 che gli è valso best lap di questa prima giornata. Ad ogni modo, più che cercare il giro più veloce, queste due giornate di test serviranno all’azienda italiana a raccogliere il maggior numero di informazioni possibili sulle gomme della nuova stagione con l’obiettivo di deliberare le specifiche per il 2020 che i piloti dei top team hanno provato anche ad ottobre in Spagna. Se il 70% delle squadre non si dirà soddisfatto, nella prossima stagione verranno riproposte le gomme attuali.

Seb alle prese con un problema agli scarichi

Le squadre hanno inoltre la possibilità di lavorare su quelle aree dove in questo 2019 si sono palesate le principali carenze, come fatto dalla Ferrari, in pista con Sebastian Vettel, al lavoro anche sull’aerodinamica e la comprensione dei limiti legati alla tenuta in curva. A complicare però la prima metà giornata del tedesco è stato un problema agli scarichi della monoposto che, dopo 40 tornate, lo ha costretto a una lunga sosta al box. Seb è però tornato regolarmente in azione nel pomeriggio, migliorando il suo personale in 1:37.991. In pista anche Daniil Kvyat, anche lui sceso sotto il muro dell'1’39 con la sua Toro Rosso, davanti alla Racing Point di Sergio Perez. Per la Red Bull ha girato Max Verstappen, tra i più attivi allo Yas Marina, ma staccato di oltre 2 secondi e mezzo dal riferimento.

Ocon: "Dite ciao, è il mio primo giorno sulla Renault"

Giornata speciale per Esteban Ocon, che ritorna in Formula 1 al volante della Renault. Debutto ufficiale per il 23enne francese che nel 2020 prenderà il posto di Nico Hulkenberg e, all’arrivo al box, ha sfoggiato un curioso cappellino: “È il mio primo giorno, dite ciao!”. Sulla Toro Rosso è salito anche il pilota di Formula 2 Sean Gelael, compagno di squadra di Mick Schumacher nel team Prema nella stagione appena conclusa, questa mattina al volante della Toro Rosso. Tra i rookie, nel pomeriggio è arrivato il debutto Roy Nissany sulla Williams, al volante della FW42 di George Russell che, a sua volta, domani sarà al volante della Mercedes. A seguire le line-up dei piloti dei due giorni di test e i tempi di questa prima giornata.

Le line-up dei piloti dei due giorni di test

Mercedes: Valtteri Bottas (martedì), George Russell (mercoledì)
Ferrari: Sebastian Vettel (martedì), Charles Leclerc (mercoledì)
Red Bull: Max Verstappen (martedì), Alex Albon (mercoledì)
Renault: Esteban Ocon (martedì e mercoledì)
Haas: Romain Grosjean (martedì), Pietro Fittipaldi (mercoledì)
McLaren: Lando Norris (martedì), Carlos Sainz (mercoledì)
Racing Point: Sergio Perez (martedì), Lance Stroll (mercoledì)
Alfa Romeo: Kimi Raikkonen (martedì), Antonio Giovinazzi (mercoledì)
Toro Rosso: Sean Gelael e Daniil Kvyat (martedì), Pierre Gasly (mercoledì)
Williams: George Russell e Roy Nissany (martedì), Nicholas Latifi e Roy Nissany (mercoledì)

Classifica dei tempi

Risultati della prima giornata di test
Bottas (Mercedes) 1:37.124
Vettel (Ferrari) 1:37.991
Kvyat (Toro Rosso) 1:38.183
Perez (Racing Point) 1:38.434
Grosjean (Haas) 1:39.526
Norris (McLaren) 1:39.741
Verstappen (Red Bull) 1:39.926
Ocon (Renault) 1:39.962
Russell (Williams) 1:40.368
Raikkonen (Alfa Romeo) 1:40.903
Geleal (Toro Rosso) 1:41.640
Nisseny (Williams) 1:44.760