Il mercato dell'auto, in Italia, torna a respirare: dopo gli ultimi mesi passati in apnea, a settembre sono state 142.136 le auto immatricolate che fanno segnare una crescita del 13,4%. Un risultato positivo dopo gli ultimi ribassi fatti registrare nei mesi scorsi e che portan il passivo nei nove mesi dell'anno all'1,6%, ancora in calo considerando il risultato 2018 ma in crescita rispetto ai valori negativi toccati nelle ultime registrazioni.

Le immatricolazioni auto crescono, ma sempre più italiani preferiscono evitare quelle diesel, in calo del 13% mentre aumentano le vendite di auto a benzina, che crescono del 30% nel mese rappresentando ad oggi il 45% del mercato. Nuova quota record nel mese, invece, per le auto ad alimentazione alternativa; ibride di tutti i tipi ed elettriche, a settembre, hanno fatto registrare una crescita del 48% rappresentando l'8,6% del mercato. Secondo il presidente del Centro Studi Promotor, Gian Primo Quagliano, però, non è tutto oro quello che luccica visto che il risultato positivo "non deve trarre in inganno" perché "il confronto si fa con un settembre 2018 particolarmente debole".

Fca in ripresa, Panda è sempre la più venduta

Sul fronte dei gruppi, invece, rialza la testa Fca, capace di vendere in Italia 31.418 auto, l'11,43% in più rispetto allo stesso mese del 2018. La quota di mercato è pari ora al 22,1% con le immatricolazioni nei nove mesi, però, che risultano essere ancora in calo dell'11,27% rispetto all'analogo periodo dell'anno scorso. Bene anche Volkswagen, che a settembre ha fatto segnare il +44,49% immatricolando 14.092 vetture contro le 9.753 del settembre precedente. Riscontri positivi anche per Opel con il +20,9% Ford che tocca quota +3,74%. A dominare la classifica delle auto più vendute nell'anno, invece, è sempre la Fiat Panda con 105.258 unità seguita da Lancia Ypsilon a 45.661 e Jeep Renegade con 33.844. Un podio tutto italiano e che vede fuori dalla top 3 modelli come Renault Clio, Fiat 500X, Dacia Duster,  Citroen C3 e Volkswagen T-Roc comunque piazzati nei primi dieci veicoli più venduti.