McLaren 720S, la nuova supercar diventa di Lego
in foto:
McLaren 720S, la nuova supercar diventa di Lego

La gamma Lego Speed Champions si arricchisce di un nuovo bolide, la McLaren 720S, destinata a ripetere il successo di vendite dell’iconica P1, uscita dal listino della casa britannica nel 2015. In vendita dal 1° giugno, il nuovo bolide di mattoncini sarà corredato da un set di mini personaggi tra cui anche il soggetto del car designer che, una volta indossato il casco, può diventare il pilota del modello, in alternativa al completare lo schizzo del modello alla scrivania, arricchita anche dal mini modellino in stampa 3D.

La McLaren 720S diventa di Lego

La realizzazione del modello in scala ha messo a dura prova le abilità dei progettisti di Lego che si sono dovuti confrontare con le diverse caratteristiche della supercar, a partire dallo spoiler retrattile e le linee scolpite, per consentire una rappresentazione realistica. Sono stati necessari 12 mesi per l’approvazione del modello in scala. L’ultima nata di Woking, presentata lo scorso marzo al Salone di Ginevra, è spinta dal nuovo V8 da 4 litri twin-turbo da 720 cv di potenza, grazie al quale accelera da 0 a 100 km in meno di 3 secondi. Solo 8, invece, i secondi per raggiungere i 200 km/h, per una velocità massima dichiarata di 341 km/h. In vendita in Italia a un prezzo di listino di 252.620 euro, la vera McLaren 720S è decisamente più cara della replica in mattoncini, disponibile al costo 14,99 euro.